Aziende

DESALTO

VIA PER MONTESOLARO - 22063 CANTU (CO) - ITALIA
Tel: 0317832211 - Fax: 0317832290
L’attività di Desalto si iscrive nella tradizione produttiva della Brianza che dagli anni ‘50 arriva ai giorni nostri. Un’area privilegiata in cui i maestri del design italiano hanno trovato terreno fertile un’imprenditoria caparbia ed appassionata. I fondatori di Desalto sono tra quei produttori che hanno contribuito a diffondere nel mondo un’idea di prodotto basata su un’inesausta ricerca tecnica e tecnologica, al servizio di una maggior funzionalità.

www.desalto.it

Profilo

  • DESALTO

    Da sempre l’attività di Desalto si iscrive, senza soluzione di continuità, nella tradizione produttiva della Brianza che dagli anni ‘50 arriva ai giorni nostri. Un’area privilegiata in cui i maestri del design italiano hanno trovato terreno fertile un’imprenditoria caparbia ed appassionata. I

Citazioni

  • NHOW ROTTERDAM

    E’ quasi surreale immaginare come uno sviluppo di 230.000 tonnellate, 150 metri di altezza e 100 m di larghezza riesca a trasmettere l’immagine di una scenografia onirica. Una quinta quasi illusoria, impalpabile e luccicante, che nemmeno le notevoli dimensioni riescono a far apparire esagerata: De

Prodotti

  • IKE

    La collezione IKE nasce da un’ispirazione tutta orientale: Ike sta, infatti, per Ikebana. Aff ascinato dall’antica arte dei maestri giapponesi, il designer Victor Vasilev ha creato uno sgabello che ripropone in maniera suggestiva il contrasto – tipico di questa tecnica – tra la libertà rigogliosa

  • ICARO 015 SMALL

    Il tavolino Icaro 015, disponibile in diverse dimensioni e finiture, riprende la silhouette sottile e discreta del tavolo, mentre le “slitte” di raccordo per le gambe gli conferiscono una linea ancora più geometrica. Anche nella versione “small”, Icaro 015 alloggia sotto il piano i cassetti che,

  • SOFTER THAN STEEL / 686

    Barre d’acciaio si attorcigliano morbidamente su se stesse dando vita ad un appendiabiti che va oltre la specifica funzionalità e diventa un oggetto “scultura”. Appendiabiti in barra di acciaio laccato bianco opaco.

  • SAND

    Viene riproposto un classico della collezione Desalto, la sedia Sand, nella nuova versione in tessuto che le conferisce un aspetto più informale. Per l’occasione viene presentata in coloriture vivaci, spezzando con la sua aria disinvolta l’atmosfera sobria dell’intera proposta ed accendendo a

  • ICARO 015

    Accanto alle novità 2015, l’azienda rivisita un pezzo storico della sua collezione, il tavolo Icaro 015 disegnato dal duo Caronni + Bonanomi nel 1993 che si prepara alla sfida dei prossimi anni con una linea più arrotondata e slim ed un aspetto più gradevole. I cassetti sono posizionati sotto il

  • KOKI

    Il duo Pocci + Dondoli progetta Koki : una sedia ispirata al mondo del contract, ma che trova perfetta collocazione anche all’interno di spazi domestici. Koki è una seduta dove tecnologia e design accattivante si fondono perfettamente. Linee e dettagli armonici danno origine ad una forma

  • SKIN

    Marco Acerbis consolida la collaborazione con Desalto creando Skin: un tavolo fisso o allungabile dal segno grafico netto e tuttavia lieve, che esprime il know-how aziendale nella lavorazione dell’alluminio e nella realizzazione di meccanismi, in un perfetto connubio fra forma, funzione ed

  • CLAY

    Clay è un tavolo-scultura nato dall’incontro di due volumi: il piano e il basamento in equilibrio uno sull’altro, che sperimentano un appoggio ardito su una superficie ridotta al minimo. Sintesi perfetta di bellezza ed armonia di proporzioni, Clay vuole essere un oggetto capace di connotare

  • SAND AIR

    Leggerissima (kg. 3.8), comoda ed elegante: Sand Air esalta le qualità intrinseche del progetto Sand. La rete di nylon rivestita in pvc e canapa garantisce una traspirazione ottimale.

  • RIGA

    Confortevole, leggera, impilabile, formalmente raffinata in ogni dettaglio. Esterno o interno, Riga è pratica e robusta senza rinunciare ad una eleganza discreta.

  • EVERY

    Semplice, funzionale ed essenziale il tavolo Every si mostra in tutta la sua versatilità vantando una vasta gamma di materiali, misure e finiture che ne amplificano le possibilità di collocazione in molteplici contesti. Due maniglie estraibili permettono di allungare agevolmente la struttura di

  • TENDER

    Tender è il capostipite dei tavoli allungabili Desalto. Dopo più di venticinque anni è tuttora un esempio insuperato di design; connubio armonioso di razionalità, ingegno ed espressione formale.

  • NARA

    “Comoda, accogliente, chiara. Quattro esili gambe in alluminio sorreggono un ampio sedile ed uno schienale imbottiti, capaci di dare attraverso la loro forma una sensazione di comfort che invita a sedersi”. Piergiorgio Cazzaniga

  • SAIL

    L’originale progetto Sail è un sistema che offre molteplici soluzioni per il supporto di tv ultrapiatti, e tv curvi di ultima generazione anche di grandi dimensioni. Essenziale e leggero Sail lascia che siano protagoniste le immagini, ma anche quando tutto è spento è un segno grafico sofisticato

  • HELSINKI 15

    Forma archetipa, ampia gamma di materiali, finiture e dimensioni, fanno dei tavolini Helsinki un passepartout perfetto per ogni tipo di ambiente e di funzione.

  • KOBE

    Kobe si caratterizza per la scocca realizzata in BAYDUR®, un poliuretano rigido che garantisce ottime prestazioni e resistenza, riciclabile al 100% e ignifugo. Il risultato è una sedia funzionale e confortevole grazie all’ottima flessibilità dello schienale che si adatta ad ogni tipo di postura.

  • STILT GLASS

    La trasparenza delle gambe in cristallo curvato dà origine ad un tavolo dal carattere completamente diverso, etereo, leggero che mantiene l’insuperata personalità del sistema di allungo brevettato da Desalto.

  • LIKO GLASS

    Quando i materiali e la tecnologia esprimono il massimo delle loro potenzialità, anche il risultato estetico è sorprendente.

  • WOK

    Nello sgabello Wok convivono caratteristiche funzionali molto interessanti. È confortevole, regolabile in altezza con l’ausilio di un pistone a gas, si sposta facilmente grazie alle rotelle a scomparsa incorporate nella base in pressofusione di alluminio.

  • MIXIT

    Tavolini dalle forme organiche, morbide, caratterizzati da dettagli sofisticati ma discreti. Le versioni colorate di Mixit esaltano la forza grafica di questo oggetto, offrendo altresì una interessante alternativa cromatica.

  • SAND

    Nel progetto Sand convivono caratteristiche difficilmente accomunabili in un’unica sedia: estetica raffinata, grande confort, leggerezza e robustezza. Nelle preziose versioni rivestite in cuoio o pelle, l’avanzata tecnologia produttiva si sposa perfettamente con l’inimitabile abilità della mano

  • LISBONA

    Sofisticata ed elegante, la sedia Lisbona rivestita con maestria sartoriale in cuoio, cuoietto, pelle o ecopelle, si abbina perfettamente con qualsiasi tipologia di tavolo.

  • STILT

    Una eleganza senza tempo, un meccanismo (brevettato) inimitabile: Stilt è una pietra miliare nella storia Desalto.

  • 288

    Sinuosa e senza spigoli, pulita e funzionale la sedia “288”, il cui nome indica il numero di fori che la contraddistingue, rappresenta la soluzione ideale per una seduta leggera e dotata di un eccellente robustezza.

  • VELVET

    La particolare forma elissoidale della struttura in estruso di alluminio, crea un delicato gioco di luci e ombre che dona una percezione visiva ricca di morbide sfumature. Un tavolo deciso e rigoroso, ma allo stesso tempo di una eleganza discreta e sofisticata.

  • FILL

    La solidità dell’alluminio per un sistema componibile versatile e di estrema leggerezza. Il ricorso all’estruso di alluminio garantisce una portata elevata abbinata all’estrema sottigliezza di spalle e ripiani.

  • FAN

    Un concetto preciso e lineare dà vita ad una collezione rigorosa, di forte carattere espressivo. “La gamba consiste in un semplicissimo foglio di lamiera che una piega e una contropiega rendono strutturale e diventa il suo dettaglio caratteristico, riprendendo un linguaggio industriale

  • HOLM

    Sulla base in metallo è montata una scocca unica e sinuosa in polipropilene. Ampia e confortevole, la seduta si colloca con facilità in cucina come in sala da pranzo. Ideale anche in spazi pubblici e collettivi, dai locali ai ristoranti, alle sale d’attesa, si adatta quindi facilmente ad ogni

  • HELSINKI

    Il concetto progettuale di Helsinki è talmente preciso e forte da consentire continuamente nuovi percorsi a questa collezione da sempre uno dei best seller di Desalto. Grande varietà di dimensioni, finiture, materiali ed accessori generano una grande famiglia che entra discretamente in

  • ELEMENT

    Magicamente sospeso tra terra e cielo, Element supera la mera funzione di piano d’appoggio per inserirsi con l’importanza di una scultura in un ambiente. Un progetto particolarmente complesso dal punto di vista dell’ingegnerizzazione in cui si esprime tutta la perizia e l’esperienza di Desalto

  • UNUS

    La matericità delle finiture artigianali (“oro”, “incenso”, “mirra”) e la forma rigorosa conferiscono una austera eleganza ad un monolite dalle dimensioni perfette per essere una seduta accessoria o un utile piano d’appoggio.

  • ELEMENT CHAIR

    “Element è una collezione di mobili di forma scultorea ispirata alla struttura naturale dei cristalli, che adotta l’armonia e la bellezza casuali della natura. È stata uno sviluppo dei numerosi esperimenti e ricerche compiuti per il ‘crystallized project’, avviato nel 2007. Con questo

  • SOFTER THAN STEEL / 687

    “Una sezione del piano si solleva, si ripiega e da origine allo schienale. La rigida lastra di metallo acquista leggerezza, flessibilità come se il metallo diventasse carta, tessuto”. Nendo

  • SOFTER THAN STEEL / 688

    Eterei piani d’appoggio di svariate dimensioni e altezze, caratterizzati da un deciso e sinuoso taglio che, oltre alla piacevolezza estetica permette di ottenere interessanti composizioni ed incastri.

  • SOFTER THAN STEEL / 695

    “Una sezione del piano si solleva, si ripiega e da origine allo schienale. Barre d’acciaio si attorcigliano una con l’altra e danno vita ad un appendiabiti. La rigida lastra di metallo acquista leggerezza, flessibilità come se il metallo diventasse carta, tessuto”. Nendo

  • MAC

    Il tavolo Mac è un progetto esemplare di Pierluigi Cerri, sofisticato ed essenziale, concepito con un taglio decisamente architettonico la cui razionalità geometrica e costruttiva diventa pura espressività. I tavoli hanno struttura in alluminio estruso e giunti strutturali in pressofusione. I piani

  • IBLEA

    Il tavolo Iblea è una sintesi armoniosa di tecnologia, eleganza e dinamicità; piatti di acciaio tagliati al laser sembrano aiutarsi sinuosamente per sostenere il piano. Il tavolo ha base in acciaio, piani in cristallo temperato o mdf laccato bianco o nero opaco.

  • VENTICINQUE

    Spessore 25 mm, limite di lunghezza 3,50 m. “25” rappresenta, con grande probabilità, il più lungo tavolo mai realizzato con processo industriale con spessore di 25 mm. Il minimo spessore del top è stato raggiunto grazie all’uso di materiali compositi: alluminio, resina, carbonio, poliuretano,

Showroom

Post correlati

  • Salone del Mobile.Milano Meets Miami

    La vetrina internazionale dell’arredo – il Salone del Mobile.Milano – si presenta per la prima volta a Miami durante l’importante settimana di Design Miami/Art Basel con un evento – realizzato in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e ICE – Agenzia per la promozione all'estero e

  • A Desalto il Wallpaper* Design Award 2014

    E’ stata insignita del Wallpaper* Design Award 2014 la collezione Element di Desalto disegnata dal giapponese Tokujin Yoshioka, che si è aggiudicata la prestigiosa vittoria per la categoria “Best line Work”. La linea era stata presentata in occasione del Salone del Mobile 2013 e si contraddistingue

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on