Notizie

A New York l'esposizione "Blurred Limits" di Moroso

published on: 13 novembre 2013
A New York l'esposizione "Blurred Limits" di Moroso
In occasione dell’Archtober di New York, tenutasi il 22 ottobre 2013, Moroso ha presentato “Blurred Limits”, un’esposizione delle opere dell’architetto e designer americano Marc Thorpe realizzata presso lo showroom newyorkese dell’azienda friulana. Progettato dallo stesso Thorpe, l’evento riflette l’ideologia vincolante di Moroso e Marc Thorpe, atta a spingersi ai limiti della tecnologia, del materiale, della forma e dello spazio. “L’esposizione non è incentrata tanto sugli oggetti rappresentati, quanto sulle relazioni che si creano tra gli oggetti e le persone”, sostiene il progettista. Tra le varie opere, sono state presentati alcuni pezzi di Thorpe già in produzione presso Moroso, oltre che alcuni prototipi e pezzi ad edizione limitata che debutteranno sulla scena internazionale nel 2014, sempre dell’azienda italiana.
La collaborazione tra Thorpe e Moroso ha avuto inizio nel 2010 con la presentazione del tavolo Mark Table, dal design minimalista in acciaio laccato.
A fare il vero e proprio debutto negli Stati Uniti è tuttavia il divano Blur che “attraverso la suggestione di scomparsa del materiale, mette in dubbio la propria oggettività, le proprie proporzioni e la relazione tra figura e pavimento. La distorsione della massa offre alla seduta un’indiscutibile incertezza di dimensioni, raggiungendo l’invisibilità attraverso l’utilizzo di una nuova tecnica di lavorazione del tessuto”, spiega il designer.
Inoltre, l’evento è stato anche occasione per proporre Morning Glory, che verrà presentato in Italia al pubblico durante la Settimana del Mobile 2014: una base ispirata ad una pianta rampicante, che può sostenere differenti piani di tavoli.  

Per saperne di più su: MOROSO

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on