News

ADI Design Index 2016

published on: 14 ottobre 2016
ADI Design Index 2016
Sono in aumento le candidature sottoposte all'analisi dell'Osservatorio permanente del Design ADI per essere selezionate per l'ADI Design Index. Gli oltre cento esperti che ogni anno scelgono in tutto il territorio nazionale i migliori prodotti e i migliori servizi progettati nella tradizione del disegno industriale italiano avevano analizzato per l'edizione 2015 759 candidature, di cui solo 242 avevano superato la selezione. Nell'edizione 2016 i prodotti candidati sono stati 907, e solo 279 sono stati scelti per il nuovo ADI Design Index: una conferma del rigore con cui i criteri di selezione vengono applicati. I prescelti saranno presentati al pubblico in una mostra che si svolgerà, come ormai è consuetudine, a Milano e a Roma. Immagini e schede descrittive dei prodotti e dei servizi selezionati saranno pubblicate in un catalogo e sul sito web adidesignindex.com. Questi prodotti, insieme con quelli che saranno scelti per l'ADI Design Index 2017, fanno parte della preselezione che permetterà di partecipare al prossimo Compasso d'Oro ADI, il classico premio che da oltre sessant'anni segnala al pubblico e agli specialisti i migliori designer e le migliori aziende del design italiano. Come sempre mostra e catalogo comprendono, nella sezione Targa Giovani, i progetti elaborati dagli studenti di design delle scuole italiane di livello universitario. Il catalogo, insieme con le schede e con le immagini dei prodotti, fa anche il punto sulla situazione attuale del mondo del progetto in Italia, grazie a scritti di Giuliano Noci (Prorettore del Polo territoriale cinese del Politecnico di Milano) e del saggista Decio G. R. Carugati, che accompagnano la presentazione del presidente ADI Luciano Galimberti e una relazione del Comitato scientifico di coordinamento dell'Osservatorio permanente del Design ADI, responsabile della selezione.

Per saperne di più su: OIKOS, ALPI, CALIA ITALIA, ALESSI, ARTEMIDE ITALIA, RIMADESIO

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on