Notizie

Consonni International Contract conferma una produzione Made in Italy

published on: 24 aprile 2014

La capacità di interpretare, proporre e realizzare progetti complessi, con problematiche diverse e attraverso stili e materiali che riflettono il gusto di aree geografiche lontane tra loto è la caratteristica di Consonni International Contract, conosciuta a livello internazionale e con un fatturato generato da commissioni per la quasi totalità estere (oltre il 90%). Nonostante la forte presenza in altre nazioni (Consonni conta tre filiali: Emirati, Svizzera e India oltre a brench commerciali in Kazakistan, Congo, Francia e Montecarlo), l’azienda ha sempre mantenuto la propria produzione in Italia, operando esclusivamente negli stabilimenti della sede di Cantù.
“Il Made in Italy continua ad essere un ottimo passepartout tanto più in questa fase di rallentamento dell’economia in cui il rapporto qualità/prezzo diventa ancora più importante, in particolare nel segmento medio e top dove il cliente finale è maggiormente in grado di apprezzare la qualità del prodotto finale” spiega Gianluca Colombo, responsabile commerciale di Consonni.
Con un valore di produzione stimato in oltre 25 milioni di euro, l’azienda sta affrontando il 2014 con forte slancio e con molte commesse importanti.

Per saperne di più su: CONSONNI INTERNATIONAL CONTRACT

Le riviste

suitegdamac

Follow us on