Notizie

Espritmueble: evento a misura d’uomo per il trade

published on: 20 aprile 2017
Espritmueble: evento a misura d’uomo per il trade
Espritmeuble è raccontata nell’intervista a Chiara Pessot, General Export Manager di Calligaris, da cui è emerso che la fiera rappresenta un irrinunciabile appuntamento per le aziende orientate al business e al retail. 

Quali sono le motivazioni per cui Calligaris ha scelto Espritmeuble come vetrina per la promozione dei propri prodotti? 
La scelta di partecipare ad Espritmeuble risale a due anni fa e deriva dalla volontà dell’azienda di essere maggiormente visibile nel mondo del trade francese e di incontrare direttamente i rivenditori di mobili. Abbiamo partecipato ad altre fiere del panorama francese in passato, ma abbiamo deciso di scegliere Espritmeuble perché lo consideriamo il vero Salone per gli specialisti e per i mobilieri in Francia. 

Quali sono i vantaggi, secondo la vostra esperienza, che un’azienda espositrice può riscontrare nella partecipazione a questa fiera? 
Innanzitutto direi la possibilità di avere il tempo materiale per incontrare i rivenditori. Espritmeuble è una fiera dedicata, un’attenzione particolare è riservata al target dei rivenditori a cui sono offerti particolari servizi. È ben organizzata anche perché accoglie i retailer nelle giornate in cui hanno una maggiore disponibilità di tempo. Di conseguenza si creano maggiori occasioni per vedersi rispetto ad altre fiere in cui l’affluenza è maggiore ma non si riescono a trovare dei momenti riservati all’incontro dei singoli clienti. La presenza a questa manifestazione consente di comunicare e lavorare in modo approfondito ed efficace con i negozianti. Un altro fattore molto importante è sicuramente il timing: dicembre è un buon mese per i rivenditori perché precede i saldi. 

Quali sono i plus che la fiera offre all’espositore? 
Espritmeuble si svolge in un periodo e in una location ideali. Il timing è perfetto perché permette di sviluppare business immediatamente nei mesi che seguono la manifestazione. È una fase strategica per il mercato francese e internazionale poiché i saldi iniziano normalmente ai primi di gennaio o a metà gennaio e proprio dopo questo periodo di svendita si ha il tempo di predisporre la merce per distribuirla. I rivenditori nel mese successivo ad Espritmeuble mettono in saldo i vecchi articoli per poi dedicarsi a ricevere i nuovi prodotti. Per noi la fiera serve infatti a presentare le novità e a campionarle nei punti vendita. In più, avendo luogo nel finesettimana, entra in gioco anche il lunedì, giornata in cui i rivenditori si muovono con piacere perché spesso i negozi sono chiusi, oltre a potersi recare a visitare altri retailer a Parigi. Da ultimo ma non meno importante l’entrata, il catalogo, il merchandising e la ristorazione sono gratuiti.

Intervista integrale sul numero di Aprile 2017 di GDAMILANO

Per saperne di più su: CALLIGARIS

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

video

riflessi al salone 2016