Notizie

FIMA Carlo Frattini cresce all'estero

published on: 9 dicembre 2014
FIMA Carlo Frattini cresce all'estero

L’estero è senza dubbio un mercato strategico e in continua espansione per FIMA Carlo Frattini e oggi rappresenta il 65% del fatturato, con una prospettiva di crescita per il 2015. L’azienda ha infatti avviato un importante sviluppo nella distribuzione che a partire dalla Russia passa per Israele arrivando fino al Far East.
I prodotti FIMA Carlo Frattini sono distribuiti in circa 200 dei più prestigiosi showroom dell’Ex Unione Sovietica e nonostante le difficoltà attuali del mercato l’azienda continua a crescere in quest’area anche nel settore del contract e l’importante fornitura per il progetto Mercury City di Mosca ne è un esempio.
In Israele, l’azienda è da molti anni attiva sul mercato e ha raggiunto un’autorevole posizione sancita dalla presenza all’interno del famoso showroom “via Arkadia”, vetrina di lusso di 2500 mq nel centro di tel Aviv.
Infine a Singapore, Homg Kong e Malesya la rete distributiva di FIMA è consolidata: qui i prodotti dell’azienda sono stati recentemente impiegati in progetti come il Marriott di Taipei, la Scott Tower di Singapore e il Shapo North di Hong Kong.

Per saperne di più su: FIMA CARLO FRATTINI

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on