Notizie

I prodotti di InternoItaliano al Fuorisalone 2016

published on: 18 aprile 2016
I prodotti di InternoItaliano al Fuorisalone 2016
Internoitaliano ha presentato i nuovi prodotti nel Brera Design District,
da Ottica Aspesi1910, storico negozio di fronte all’Università Statale,
e da JVstore, punto di vendita del brand in città.
Nuovi prodotti, ma anche nuovi designer e nuovi artigiani entrano a far parte del progetto di Internoitaliano. 
_Nel Brera Design District, in via Palermo 1 – in uno spazio dedicato, al primo piano nel cortile – Internoitaliano ha presentato sette nuovi prodotti e una novità nella famiglia di portamine Neri, oltre alla sua collezione cresciuta negli anni con arredi e accessori. 
Come novità, vengono proposti una sedia (progettata da Alessandro Gnocchi, nuovo designer coinvolto), uno scrittoio, e i nuovi prodotti di stationery design. Inoltre, Internoitaliano ha coinvolto nello spazio tre eccellenze italiane che presenteranno al pubblico i propri progetti e oggetti: Fattobene, Lanificio Leo e Tobeus. Uno spazio unico, dedicato ad aziende caratterizzate dall’italianità e da una comune passione per la qualità artigiana. 
_Da Ottica Aspesi1910, in largo Richini 1 con accesso da via Festa del Perdono, Internoitaliano ha presentato invece un focus sullo stationery design, ambito inaugurato nel 2015 con la famiglia di penne e portamine Neri (disegnata da Giulio Iacchetti). Entrano a far parte di questo specifico settore merceologico un paio di forbici, un dispenser per nastro adesivo, una lente di ingrandimento, un contenitore da scrivania (primo prodotto di Matteo Ragni per Internoitaliano) e un orologio da tavolo. 
_Da JVStore di Jannelli&Volpi, in via Melzo 7, principale punto vendita di Internoitaliano nella città di Milano, un nuovo allestimento parte dell’evento “Wallpaper Interiors” ha presentato l’ampliata selezione dei prodotti in vendita nel negozio, tra novità del Salone e oggetti della collezione. 

Internoitaliano ribadisce la sua natura di progetto trasversale e onnicomprensivo: dalla sedia, alla scopa per arrivare alla matita. Oggetti pensati per tratteggiare un unico e grande panorama oggettuale/ abitativo declinato secondo denominatori comuni come la semplicità, la qualità artigiana e un’impronta di soffusa italianità che distingue Internoitaliano fin dalla sua nascita.
 Poter accedere all’acquisto diretto dei prodotti di Internoitaliano rappresenta un passo significativo per avvicinare nuovi possibili estimatori e soddisfare una richiesta immediata e davvero tangibile. 

Per saperne di più su: MATTEO RAGNI DESIGN STUDIO, GIULIO IACCHETTI

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on