News

Il Salento è Luce 01

published on: 16 giugno 2015
Il Salento è Luce 01
Dal 19 luglio ad agosto ritorna l’appuntamento di arte e lifestyle a Palazzo Mongiò dell’Elefante, dedicato alla luce, tema scelto quest’anno dall’Unesco. L’arte contemporanea incontra la luce a Galatina (Le), la città nota come ombelico del Salento. Dal 19 luglio 2015 otto affermati artisti daranno vita al progetto Luce 01, rispondendo al tema scelto per quest’anno dall’Unesco. 
Gli autori sono Matthias Bitzer, Pierluigi Calignano, Sarah Ciracì, Flavio Favelli, Marco Magni, Riccardo Previdi, Luigi Presicce e Raffaele Quida. Interverranno con sculture e installazioni, alcune inedite e site specific, negli spazi suggestivi di Palazzo Mongiò dell’Elefante della Torre, elegante dimora privata restaurata di recente. 
Il progetto – curato da Antonella Marino, con la collaborazione delle gallerie Francesca Minini di Milano e Cosessantuno di Taranto - s’inserisce nel circuito internazionale delle cosiddette Cosy Nights, dimore private che aprono le porte all’arte, come è avvenuto sin dagli anni 80 a New York, nelle zone di Chelsea, SoHo e Bushwick, divenute luoghi alternativi al sistema ufficiale dei musei. Per la seconda volta dopo il successo della rassegna del 2014 a Galatina – sede di un gioiello storico come la chiesa di santa Caterina d’Alessandria – si realizza un percorso d’arte fra spazio privato e cuore della città, basato sull’attenzione per la luce, naturale e artificiale, fisica e simbolica, in un contesto diverso e innovativo. 
Arte e luogo privato mettono in rilievo l’una l’importanza dell’altro, proprio come la luce attiva il processo che ci permette di vedere ciò che ci circonda, potendolo rielaborare, comprendere, capire, apprezzare. 

Palazzo Mongiò dell’Elefante della Torre - Via Ottavio Scalfo 44 Galatina (LE)
Apertura al pubblico dal 19 luglio al 31 luglio 
giornalmente dalle ore 20.00 - 23.00 e dal 01 al 20 agosto su prenotazione
Ingresso libero 

Contatti: APALAZZOMONGIO@GMAIL.COM 
T. 3388543309 – T.3384033738

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on