Notizie

Il terminal JFK, icona di New York, diventerà un hotel

published on: 13 ottobre 2015
Il terminal JFK, icona di New York, diventerà un hotel
La Port Authority di New York e del New Jersey ha ufficialmente annunciato che lo storico Terminal Twa del Jfk progettato da Eero Saarinen diventerà un albergo. Uno dei simboli dell'architettura degli anni Cinquanta del XX secolo sta per trasformarsi in un hotel davvero speciale.
A vincere l’asta per la trasformazione di una delle icone degli anni d’oro dell’aviazione è stata la joint venture MCR Development, tra l’operatore alberghiero statunitense Manhattan’s High Line hotel e il vettore JetBlue Airways, che nelle due ali dello storico edificio da sei piani, ricaveranno un albergo da 505 stanze, 40 mila piedi quadrati di spazi meeting, tra i sei e gli otto ristoranti, una spa, uno spazio per gli eventi a tema aeronautico legato a un museo sulla storia dell’edificio e della Twa, e un observation deck da 10 mila piedi quadrati. 
Secondo Thomas Bosco, head of aviation della Port Authority, l’albergo, dopo una ristrutturazione da 265 milioni di dollari, sarà pronto nel 2018. 
Il famoso edificio è stato progettato da Eero Saarinen nel 1956 ed inaugurato nel 1962. Chiuso nel 2005, l'emblematico edificio rischiava una triste decadenza, ma l'impresario Andre Balazs, proprietario della catena standard, ne farà adesso uno dei gioielli tra i suoi hotel.

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on