Notizie

Intervista a Bisazza sul progetto Golden Mile

published on: 8 ottobre 2014
Intervista a Bisazza sul progetto Golden Mile

Suite: Come è nato l’incarico per la fornitura di prodotti Bisazza per il progetto Golden Mile e come avete lavorato per definire con lo studio di progettazione gli elementi da adottare all’interno del locale?
Bisazza: Bisazza è stata contattata per la fornitura dei prodotti direttamente dal Wellness Today by Happy Sauna, general contractor dell’intervento del centro benessere di Mosca. Lo studio di progettazione D73 aveva l’obiettivo di introdurre all’interno del Golden Mile il concetto di esclusività e di stile “Made in Italy”, definendo un ambiente dominato da materiali preziosi e da cromie quali il bianco, l’oro, il nero. L’azienda è quindi intervenuta con un prodotto di tonalità aurea, come richiesto dagli architetti Marco Vismara e Andrea Viganò: il mosaico è stato posato come rivestimento dei pilastri dell’area piscina e, in parte, all’interno della stessa vasca.
Suite: Quali prodotti sono stati selezionati, nello specifico, per il progetto del Golden Mile?
Bisazza: Per il progetto del Golden Mile è stata utilizzata una miscela, KING 20, appartenente alla nostra collezione oro, composta da tessere in mosaico oro giallo 24 k, dal formato 20x20 mm.
Questi tessere sono costituite da una foglia d'oro 24 k, inserita tra due vetri di protezione che accentuano la brillantezza del raffinato metallo.
La miscela KING 20 si configura come una proposta decorativa molto preziosa, perfetta soluzione per personalizzare qualsiasi spazio benessere e ambiente living. Molti dei decori e delle miscele appartenenti alla nostra collezione sono impreziosite da tessere in mosaico oro.
Suite: Quali altre commesse importanti state affrontando nel mondo del contract?
Bisazza: Abbiamo stabilito una collaborazione continuativa con Marcel Wanders, con il quale abbiamo completato recentemente l’Hotel Andaz Amsterdam Prinsengracht Hotel ed il Mira Moon Hotel di Hong Hong, esempi di eccellenza internazionale nel settore dell’hotellerie.
Una referenza inoltre sicuramente importante per la nostra azienda, anch’essa conclusa di recente, è la nuova stazione Toledo della metropolitana di Napoli, firmata dall’architetto catalano Oscar Tusquets Blanca e caratterizzata da una grande spettacolarità. Qui il mosaico Bisazza decora ampi spazi di uno dei vari livelli di cui è composta la fermata con tessere nelle tonalità dell’azzurro-blu.
Infine, altre case history da citare sono sicuramente il Capri Palace Hotel, dove siamo intervenuti nella piscina, il MandarinOriental di Barcellona nella spa e infine il The Peninsula di Hong Kong e il W Hotel di Hong Kong.

Per saperne di più su: BISAZZA MOSAICO

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on