Notizie

Italia mercato strategico per la SEH

published on: 14 marzo 2016
Italia mercato strategico per la SEH
Forti valori e ambizione europea: sono questi alcuni dei capisaldi su cui si basa la filosofia di SEH, la Société Européenne d'Hôtellerie fondata nel 1967 su iniziativa di un piccolo gruppo di albergatori indipendenti del sud ovest francese. Da quell’anno molte cose sono cambiate: oggi SEH è il primo gruppo alberghiero cooperativo multimarchio in Francia e in Europa, con 529 alberghi da 2 * a 5 * per un totale di 19.500 camere in alcuni dei principali paesi europei.
Nello specifico, la Francia è al primo posto con 473 strutture, seguita dall’Italia con 18, Spagna con 13, Svizzera con 9, Belgio a quota 8, Germania 3, Austria 3, Olanda 1 e Andorra a quota 1. 
Quattro i brand che si rivolgono a target diversi, due dei quali, Relais du Silence e Qualys-Hotel, sono presenti in Italia.
Gli
Inter-Hotel sono strutture di 2 e 3 stelle che offrono un ottimo rapporto qualità prezzo in hotel confortevoli ubicati in centro città, ma anche nei quartieri più vivaci o nelle aree business. Ideali per accogliere sia una clientela d’affari sia leisure. Attualmente sono 282 le strutture a marchio Inter-Hotel.
I Qualys-Hotel sono hotel di 3 e 4 caratterizzati da una eleganza personalizzata, un’atmosfera cordiale e un servizio attento. Si trovano nelle zone strategiche delle città e nelle immediate vicinanze, sia nei quartieri degli affari o fieristici sia nei centri storici e nei siti turistici. In tutto sono 37 hotel.
Lanciato nel 2009, il brand P’tit Dej-HOTEL, di 2 stelle annovera hotel gradevoli e accoglienti a prezzi accessibili, collocati lungo itinerari di passaggio o nelle zone di attività urbana, ideali per una clientela che mette in primo piano la comodità e il risparmio. Si contano 42 alberghi affiliati.
Relais du Silence è una catena nota per essere una grande insegna del settore alberghiero per l’atmosfera e il prestigio. Le strutture sono da 3 a 5 stelle di solito castelli, manieri, fattorie, cascine, chalet, residenze patronali di piccola o media capacità che offrono il meglio della raffinatezza, del comfort e dell’arte di vivere nel cuore di siti preservati e di incantevole bellezza e atmosfera. Li caratterizza anche una grande cucina con chef citati dalle più importanti guide gastronomiche, capaci di offrire superlativi piatti con i prodotti del territorio. Sono 168 le strutture che portano il marchio Relais du Silence.

L’Italia è per SEH un Paese strategico e di grande importanza per l’espansione del gruppo – dichiara Jean Lavergne, Presidente SEH –. Sono tanti gli alberghi indipendenti italiani che possono trovare nel nostro sistema il collocamento più adatto a loro, proprio perché i nostri marchi hanno caratteristiche e peculiarità molto differenti tra loro. Le strutture che entrano nel circuito SEH non perdono la loro indipendenza, ma sposano i valori fondamentali del nostro sistema cooperativo: solidarietà, trasparenza e fiducia e una rete che appartiene ai propri membri, tutti imprenditori indipendenti”.

Un sistema che funziona e che sta portando interessanti risultati. Nel 2015 SEH ha fatturato 98 milioni di Euro, con un incremento del 32,43% rispetto al 2014.

LA NUOVA SEDE DI SEH A PARIGI 
Tra le novità, nel 2018 vedrà la luce il primo Qualys-Hotel di proprietà del Gruppo: si tratta di un 3 stelle che sorgerà in Avenue de la Porte de Montmatre a Parigi. Disporrà di 185 camere e ospiterà anche la nuova sede di SEH. Infatti, SEH ha firmato con la società SPIE Batignolles Immobilier un contratto di promozione immobiliare per la realizzazione di un programma misto. L’edificio sorgerànel quartiere Binet Montmartre, in pieno rinnovamento urbanistico secondo i piani della Città di Parigi e il progetto consiste nella realizzazione di un complesso alberghiero di 7150 metri quadrati, per l’appunto il Qualys-Hotel, un piano di uffici che accoglierà la nuova sede di SEH, uno spazio per seminari e incontri di lavoro, un ristorante e un parcheggio.

Le riviste

suitegdamac

Follow us on