Notizie

La mostra di Massimo Iosa Ghini alla Triennale di Milano

published on: 28 maggio 2013
La mostra di Massimo Iosa Ghini alla Triennale di Milano
Dal 9 aprile al 1 maggio 2013, la Triennale di Milano ha ospitato una mostra dedicata a Massimo iosa Ghini, una delle personalità più eclettiche dell’architettura e del design internazionale. L’esposizione, curata dallo stesso progettista e con la partnership di Fiandre Architectural Surface, Iris Ceramica, Rossato, ha ripercorso 30 anni di carriera di Iosa Ghini, dagli anni ’80 ad oggi, attraverso una ricca selezione di progetti di interni e di architettura, oggetti di design, illustrazioni, contributi audiovisivi, che si caratterizzano per il minimo comune denominatore del disegno, concepito dall’architetto bolognese come una costante pratica ed un imprescindibile punto di partenza per il suo iter creativo. Il percorso espositivo è stato organizzato in aree tematiche e secondo l’ordine cronologico; si apriva con la parte “Disegnare” volta ad analizzare gli esordi del maestro:  nel 1985 Massimo Iosa Ghini si trasferiva infatti a Milano, prendendo parte alle avanguardie del design e fondando il gruppo Bolidismo, caratterizzato dalla tensione e dalla purezza delle linee curve di matrice futurista. Nello stesso anno la Poltrona Moroso realizzava il suo primo progetto, la poltrona Numero Uno, vero manifesto di questa tendenza, subito seguita dalla produzione della poltroncina Otello per Memphis. L’anno seguente era la volta di una collaborazione di eccezione con Ettore Sottsass e il suo gruppo Memphis e dell’uscita della collezione Dinamic per Moroso, eventi che segnarono il suo successo a livello internazionale. Il successo dei primi oggetti disegnati portò Iosa Ghini a creare gli ambienti di rappresentanza per marchi di eccellenza italiana come Ferrari, Maserati, Superga, Alitalia mentre il product design si ampliava contemporaneamente ad aziende quali Cassina, Poltrona Frau, Snaidero, Oikos, faraone, Lucos, iGuzzini.

Per saperne di più su: IOSA GHINI ASSOCIATI

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on