Notizie

Le novità Refin a Cersaie 2013

published on: 7 ottobre 2013
Le novità Refin a Cersaie 2013
Ceramiche Refin ha presentato al Cersaie 2013 numerose novità che abbinano la tecnologia e la tradizione artigianale con un assoluto rispetto della sostenibilità di processo e di prodotto. Alle numerose collezioni che già compongono la gamma Refin se ne aggiungono nuove,i cui colori, texture e formati soddisfano qualsiasi esigenza progettuale, fornendo ai professionisti uno strumento indispensabile per la realizzazione dell’interior design degli spazi pubblici e privati. La collezione Artwork, ideale anche per applicazioni in esterno, nasce dallo studio accurato di preziose finiture murali nate nella Venezia dell’XI secolo e ancora oggi ampiamente utilizzate nel restauro di resistenze antiche e nei progetti di interni contemporanei. La ricerca si è concentrata sui movimenti che caratterizzano le superfici decorate con le tecniche dello Stucco Veneziano e del Marmorino; si tratta in entrambi i casi di tecniche estremamente difficili da realizzare che soli maestri ed artigiani della materia sono capaci di rendere al meglio, con l’intento di conferire un effetto tridimensionale ad un superficie planare e liscia. Nello sviluppo di Artwork lo studio delle tecniche applicative e dei materiali utilizzati è stato fondamentale, così come collaborazione di artigiani specializzati, che hanno permesso di ottenere, attraverso l’utilizzo di tecnologie produttive all’avanguardia, un prodotto innovativo ma d’ispirazione classica, minimalista e dal design contemporaneo, in cui le ampie spatola ture e le variazioni cromatiche vengono enfatizzate dai grandi formati. Nella linea Barrique, proposta in quattro colori e tre formati le superfici compiono un salto di scala svelando grafiche affascinanti che rievocano un legno vintage d’ispirazione naturale ma interpretato creativamente. Le doghe recuperate dalle botti di invecchiamento dei liquori sono state osservate in costa, dove anni di maturazione hanno sedimentato particolari cristallizzazioni che, combinandosi con le cromie dei tannini, offrono suggestivi scenari grafici. Out2.0 è invece il gres porcellanato di 2 cm di spessore che si amplia di nuove lastre monolitiche nel formato 75x75 e delle proposte Graniti in tre varianti cromatiche naturali. Il rinnovamento della gamma comprende anche un’ampia offerta di pezzi speciali e complementi per il gardening e l’outdoor, studiati per suggerire nuove possibilità di applicazione del materiale ceramico. Completano le novità le collezioni Mansion e Selection mentre le proposte di DesignTaleStudio, laboratorio di sperimentazione progettuale e produttiva dell’azienda, affianca le proposte di Refin. Di questa sezione è Frame-Up, sviluppata con Studio FM Milano quale evoluzione della collezione Frame premiata agli European Design Award 2013. Dotata di quattro nuovi decori, la linea si propone quale strumento creativo per l’architetto e il progettista di interni che vogliano valorizzare gli ambienti residenziali e gli spazi commerciali.

Per saperne di più su: CERAMICHE REFIN

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on