Notizie

MEDIALIVING, “Living unit Living unique”

published on: 19 maggio 2016
MEDIALIVING, “Living unit Living unique”
Una nuova esperienza abitativa e di comunicazione itinerante.
Nasce Media Living, un progetto di comunicazione che unisce una rivoluzionaria idea di hospitality alla più avanzata tecnologia dell’advertising: una camera di design itinerante, posizionata in location esclusive, all’interno di un'unità mobile su cui sono montati video ledwall pubblicitari ad elevato impatto visivo. 
L’obiettivo del concept è quello di offrire un’esperienza originale, confortevole, accessibile e di design, abbinata a nuove opportunità nel settore pubblicitario attraverso uno strumento di advertising che applica modelli di comunicazione dinamici, mobili e intercambiabili.
Media Living è nato dall’idea di tre esperti nell’ambito della comunicazione e degli eventi: Ahmed Abd El Hafez, titolare di agenzie di advertising, Lorenzo Brentini e Andrea Spaghi, soci di un’agenzia di eventi sportivi e comunicazione. Brevettato dagli stessi, firma il progetto lo studio di architettura Metodo Archinteriors fondato da Martina Menegon, interior designer, e Claudia Ferrario, architetto. Responsabile della ingegnerizzazione del progetto esecutivo è l’Ing. Massimo Truzzi.
L’intuizione di abbinare advertising ed esperienza interior si avvale delle più avanzate tecnologie. L’utilizzo di video ledwall, montati su living units itineranti, in posizioni altamente strategiche, consente di immergere lo strumento mediatico in location uniche della realtà urbana. Questo rende il mezzo pubblicitario parte integrante dell’arredo metropolitano e consente un dialogo diretto e immediato con il consumatore. 
L’interno della living unit è invece studiato per essere abitabile da due persone e conferisce al progetto un ulteriore elemento di comunicazione: l’esperienza vissuta dagli utenti dentro un’unità domotizzata ed allestita come una vera e propria camera di lusso nel cuore della città, completamente coibentata e protetta, concepita e progettata con stile e design italiano, posizionata in zone d’interesse storico-artistico, o nel contesto di eventi sportivi, musicali o culturali. 
Attraverso l’armoniosa convivenza e il netto distacco tra collocazione urbana e dimensione privata, Media Living sceglie dunque di proporre un’idea di hospitality + advertising che va in una duplice direzione: fuori e dentro la comunicazione. 

Fuori: la vita pulsante della metropoli, il brivido di una manifestazione sportiva, l’emozione di un evento esclusivo, la più elevata ricettività del pubblico al messaggio pubblicitario. 
Dentro: l’emozione di un’esperienza abitativa senza precedenti in una location originale, il relax di una camera allestita con tutti i comfort, la privacy garantita dall’isolamento acustico e da un efficiente servizio di sicurezza. 

Il modulo è sviluppato all'interno di una living unit di 8mt x 3mt xH 3mt, trasportabile su gomma e ferro, concepito per avere il minor impatto ambientale possibile. Il volume all'esterno è rivestito su 3 lati da schermi led ad elevatissimo impatto, mentre lo spazio interno ha un carattere opposto che privilegia un'atmosfera di calma, benessere e lusso. 
La zona notte interna misura 14 mq ed è dotata di armadio attrezzato, TV, wifi, audio e condizionamento controllato da un unico impianto gestibile dall'utente con un’App scaricabile. E’ caratterizzata da una parete/sfondo unica, retroilluminata e dimmerabile che regala al modulo un tema sempre differente e ne determina le scelte materiche e cromatiche, offrendo scenari differenti a seconda del mood del concept. I rivestimenti delle pareti utilizzano la tecnologia MagneticSkin, prodotta dall'azienda Mattec e certificata presso il CNR di Firenze, che permette di applicare infiniti materiali e texture dà la possibilità di rimuoverli e sostituirli con un semplice gesto, cambiando in questo modo la pelle della living unita seconda delle esigenze e con ambientazioni sempre diverse. 
Il bagno ha una superficie di 3 mq, arredi su misura e impianti in grado di garantire il massimo comfort. 

I valori su cui il progetto Media Living si fonda sono l’innovazione, la tecnologia e l’accoglienza. L’innovazione è rappresentata dalla consapevolezza di dover inventare nuovi strumenti comunicativi dalla forte identità, capaci di generare curiosità e di posizionarsi sul mercato dell’advertising senza alcun competitor. L’accoglienza è racchiusa in un progetto che mira a regalare un’esperienza inedita, confortevole e totalmente interattiva che assicura, nello stesso tempo, tutti i comfort e i servizi di un hotel di alto livello. 
I Supermercati Simply Market del gruppo Auchan Retail Italia , leader nella grande distribuzione, hanno creduto nel progetto Media Living, investendo con proprie azioni di comunicazioni proprio nella fase di lancio. 
Media Living sostiene progetti no profit, in particolare patrocina la causa dell’associazione “Famiglie SmaOnlus”, fondata nel 2000 da un gruppo di genitori di bambini affetti da atrofia muscolare spinale, una malattia genetica che colpisce le cellule nervose che trasmettono i segnali motori. Obiettivi fondamentali dell’associazione sono: accogliere le famiglie dei piccoli malati, migliorare l’assistenza dei bambini e finanziare la ricerca per trovare una cura. 

Media Living ha ricevuto il patrocinio del Comune di Milano, settore Servizio Moda, Design e Creatività, in riferimento agli eventi relativi alla Design Week, correlati al Salone del Mobile. Ha inoltre ottenuto la partnership con Expoincittà. 
Per la living unit “0.1” si è scelto come soggetto il bosco e una palette di materiali e colori in linea, con rivestimenti e arredi in rovere e luci calde, visibile con finalità di sola esposizione dal 7 al 31 maggio 2016 in Largo La Foppa, Milano. 

A partire da settembre2016 le prenotazioni potranno essere effettuate tramite sito www.medialiving.it o applicazioni IOS e Android, che permetteranno inoltre la geolocalizzazione delle camere disponibili più vicine. Il pagamento avverrà tramite carta di credito.

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on