Notizie

Nasce Officinadesign Lema

published on: 22 luglio 2014
Nasce Officinadesign Lema

Officinadesign Lema è l’anima progettuale di Lema ed è costituita da un team di creativi e tecnici che, coordinati dall’art director Piero Lissoni, traducono in prodotti e ambientazioni la filosofia e il dna dell’azienda. Il risultato è una serie di prodotti che crea una casa in cui il design entra in punta di piedi e si sposa con uno stile di vita che è lontano dal clamore e dalla pretenziosità. Officinadesign Lema progetta da un lato pezzi singoli per la zona giorno e la zona notte, dall'altro lavora sull'estetica dei diversi aggiornamenti dei sistemi, degli armadi e delle cabine attualizzandone l’estetica e la funzionalità per incontrare i desideri e le esigenze dei consumatori.
All’attività di progettazione si aggiunge quella di supporto alla rete vendita attraverso la declinazione dell’immagine aziendale e degli allestimenti, oltre allo sviluppo del materiale catalogico alla scelta di tessuti e finiture in accordo con l’art direction.
Il Salone 2014 è stata l’occasione per presentare Officinadesign Lema attraverso interventi sulla parte sistemica ma soprattutto con alcuni nuovi prodotti singoli.
Il divano Aberdeen è frutto della ricerca del team interno sul tema dell’imbottito: disponibile in versione due o tre posti, punta su un look vissuto e confortevole grazie alla housse che morbidamente lo avvolge. Il bracciolo a martello viene sottolineato dalle pieghe del tessuto che diventano un dettaglio accurato, mentre i volumi della seduta sono circondati da una cucitura morbida a coda di topo. Il comfort è assicurato dall’imbottitura in poliuretano a cui si aggiunge una fibra anallergica ed ecologica. Lo sviluppo tecnico non sovrasta l'estetica iconica e dal sapore classico rivisitato e fa di Aberdeen un arredo passepartout per una casa che ha come centro i momenti condivisi.
Officinadesign Lema ha sviluppato la sua creatività anche sul tema del coffee table creando Cruise, una serie composta da versione tonda e versione quadrata. La semplicità senza tempo delle forme trova il suo completamento nella ricercatezza dei materiali e delle lavorazioni. Le basi sorreggono i piani su cui poggiano lastre in vetro che comunicano una leggerezza concettuale ma anche visiva. Ciascun piano, infatti, ha una molatura sul bordo che crea un profilo di 1mm di spessore, lavorazione altamente tecnologica dal sapore artigianale.

Per saperne di più su: LEMA

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on