Notizie

Piaval protagonista dello Store delle Eccellenze in occasione di Expo 2015

published on: 13 luglio 2015
 Piaval protagonista dello Store delle Eccellenze in occasione di Expo 2015
MADE.PRODOTTO.REALIZâT.IN FRIULI è l’iniziativa che ha recentemente portato le eccellenze del Friuli alla ribalta del Fuori Expo “Italian Makers Village”, lo spazio che in Zona Tortona mette in vetrina realtà e prodotti dell’”artigenialità italiana”. Lo speciale pop up store, grazie al coordinamento creativo e artistico di Sam Baron e del team creativo di Fabrica, ha svelato l’operosità e la produttività di questa vivace regione attraverso un approccio sensoriale, tessendo un racconto visivo attraverso elementi grafici, arredi, prodotti enogastronomici e antichi proverbi in lingua friulana. Tra le eccellenze distintive non potevano mancare il design e la qualità espressa dall’Italian Chair District. Tra le collezioni selezionate da Fabrica per rappresentare il saper fare del comparto sediario spiccava la nuova collezione Cameo disegnata da Edi e Paolo Ciani per Piaval, scelta per la delicatezza della cornice in frassino che abilmente curvato incornicia la generosa imbottitura che caratterizza divano, poltrona, poltroncina, sedia e sgabello. Il percorso di scoperta delle eccellenze friulane, accanto al design, ha dato ampio spazio al gusto e alle degustazioni: 18 cantine, 6 gastronomie e una distilleria proposte da Colli Orientali del Friuli. Al centro dello store, lunghi tavoli in legno e pietra piasentina – materiali simbolo del territorio – su cui si snodava un testo tratto da “le Confessioni di un Italiano” di Ippolito Nievo, a celebrare il Friuli e le sue diverse capacità produttive. L’organizzazione dell’iniziativa ha visto coinvolto, insieme alle aziende dell’Italian Chair District, il Consorzio Produttori Pietra Piasentina, il Gruppo Viticultori dei Colli Orientali, la rete Make My Design, e TurismoFVG.


photocredit: Marco Furio Magliani / Fabrica

Per saperne di più su: PIAVAL

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on