News

Quattro generazioni di Kaldewei: “Imparare dal passato per plasmare un nuovo futuro”

published on: 9 ottobre 2018
Quattro generazioni di Kaldewei: “Imparare dal passato per plasmare un nuovo futuro”
Nel 2018 Kaldewei guarda al passato, ad una storia aziendale di 100 anni di successi. Nell’ottobre del 1918 lo stagnaio Franz Kaldewei registra il marchio della sua piccola fabbrica di prodotti in latta negli uffici del commercio di Ahlen, in Vestfalia. Non poteva immaginare che quella sarebbe stata la pietra miliare di un’azienda che nel corso di quattro generazioni sarebbe diventata uno dei produttori di vasche da bagno, piatti doccia e lavabi in acciaio smaltato di maggiore successo al mondo. 

Kaldewei è sempre andata per la sua strada, puntando sulle proprie forze e dando al settore nuove idee ed impulsi decisivi. Oggi, con un’ampia gamma di piatti doccia, lavabi e vasche da bagno, Kaldewei è di casa in milioni di stanze da bagno di tutto il mondo, e continua a crescere. Arrivati ormai alla quarta generazione, Franz Kaldewei continua a scrivere la storia di successo di questa azienda familiare. 

Coraggio, lungimiranza e spirito pionieristico  
Con 100 anni di esperienza, oggi e per il futuro Kaldewei punta sul materiale che è diventato ormai il nocciolo del marchio aziendale: l’acciaio smaltato Kaldewei. Coraggio, lungimiranza aziendale e spirito pionieristico hanno portato a sviluppare delle soluzioni all’avanguardia, che sono state fondamentali per il successo e lo sviluppo dell’azienda. 
Negli anni le decisioni e gli investimenti strategici hanno fatto di Kaldewei uno dei produttori leader al mondo nel settore delle vasche da bagno, delle docce e dei lavabi in acciaio smaltato. L’azienda è sempre rimasta fedele ai propri ideali ed ai propri valori, mantenendo una propria indipendenza. 

Scelte strategiche 
Kaldewei si è dedicata al mercato dei sanitari dagli inizi degli anni ’30 e lo ha influenzato fino ad oggi. I coraggiosi investimenti in un proprio impianto per la produzione dello smalto ed in una fonderia per lo smalto hanno fatto fin dall’inizio in modo che Kaldewei potesse realizzare internamente i propri prodotti. Nel 1934 fu prodotta la prima vasca da bagno di Kaldewei, ottenuta saldando diversi componenti. 
Gli ingegneri di Kaldewei lavorarono intensamente a nuove macchine e procedure di produzione, arrivando nel 1957 a mettere in funzione ad Ahlen la prima linea di presse idrauliche al mondo per la produzione di vasche da bagno. Questa consentì di formare delle vasche senza saldature, da un’unica lastra di acciaio. In tal modo l’aumento di produttività fu immediato e l’azienda riuscì a soddisfare la grande domanda della fine degli anni ’50 e degli anni ‘60 in Germania. Anche nei decenni successivi Kaldewei è riuscita a rivoluzionare il settore con delle nuove tecnologie di produzione. 
In Germania Kaldewei è stata la prima azienda industriale del settore dei sanitari ad impiegare nel 1972 dei robot nella produzione di serie, per l’applicazione di uno smalto uniforme con il controllo computerizzato. In seguito gli ingegneri specializzati svilupparono le linee di presse più veloci e flessibili per le vasche da bagno ed i piatti doccia.  

Una chiara professione di fede per l’acciaio smaltato Kaldewei 
Per potersi affermare e per poter consolidare la propria posizione sul mercato, in un mercato sempre in crescita ma con una concorrenza spietata Kaldewei ha dovuto sviluppare continuamente soluzioni tecnologiche all’avanguardia. Prodotti tradizionali come le vasche in ghisa, nuove tecnologie come quelle dei materiali acrilici degli anni ’70, oppure i prodotti di qualità inferiore provenienti dall’estero: l’azienda dovette affrontare sempre nuove sfide. 
Kaldewei investì quindi in un’ulteriore miglioramento della qualità, dell’assistenza e delle condizioni di garanzia, oltre che nell’ampliamento della propria gamma di modelli con le collaborazioni con studi di design, rimanendo sempre fedele al proprio materiale, l’acciaio smaltato Kaldewei. 

Kaldewei guarda al futuro con la quarta generazione  
La crescente affinità dei clienti con il design, la sempre maggiore consapevolezza ambientale, la globalizzazione ed il desiderio di soluzioni digitali richiedono, oltre a nuove strategie sui mercati, anche un approccio moderno alla gestione dell’azienda. Con Franz Kaldewei è arrivata ai vertici dell’azienda la quarta generazione. 
“Ho un grande rispetto per tutto quello che è stato realizzato da chi mi ha preceduto. Imparare dal passato per plasmare un nuovo futuro, questo è il mio credo nella gestione della mia azienda. Io dò nuovi e moderni impulsi e mi concentro sulla progressiva internazionalizzazione e digitalizzazione dell‘azienda. Uno dei punti chiave è stata la creazione del terzo pilastro della nostra gamma, quello dei lavabi Kaldewei in acciaio smaltato”, afferma Franz Kaldewei guardando con ottimismo al futuro.

Per saperne di più su: KALDEWEI ITALIA

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on