Notizie

Un nuovo concetto di rivestimenti in legno con Skema

published on: 10 gennaio 2014
Un nuovo concetto di rivestimenti in legno con Skema
Dalla ricerca sul legno, nasce il progetto Open Mind di Skema, dedicato allo sviluppo di rivestimenti murali mediante pannelli di legno Elemex Vertical, caratterizzati da lavorazioni originali capaci di contaminare l’arredamento in modo scenografico e modificare gli spazi più diversi: hall d’albergo, sale meeting, luoghi di rappresentanza, uffici direzionali o abitazioni ambiziose. Si passa, all’interno di queste collezioni, dagli intarsi alle geometrie, a giochi di colore indotti con resine e rami come mosaici.
Diverse, a questo proposito, le proposte: Mosaico, costituito da tagli di testa di rami di diverse specie legnose come noce, rovere, abete; Mosaico Resin, che prevede la saturazione con resina nei colori scelti dal progettista; Harmony, che riproduce i tagli del Piano Sega presenti nei vecchi tavoli del marmista; Haltholtz, un pannello in legno antico di pino e abete di recupero; Patchwork, proposta con tozzetti a spessore diversificato generati dal legno delle parti esterne delle assi curvate delle barrique; e infine Barrique, prodotto con il legno ricavato dall’interno delle piccole botti bordolesi, unico per il tempo, il vino che ci ha riposato e la fiamma dei bottari che l’hanno ravvivato.
Il pannello è composto da strato superiore in legno nobile con uno spessore variabile a seconda dell’articolo, assemblato e stabilizzato da un supporto di pannello multistrato di betulla con incastro sui 4 lati.

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on