Notizie

Una collezione eclettica per Fratelli Boffi al Salone 2014

published on: 14 aprile 2014
Una collezione eclettica per Fratelli Boffi al Salone 2014

Forme scultoree che prendono ispirazione dallo stile classico, ma rivisitate in chiave moderna sono le caratteristiche salienti di After Adam, la nuova collezione di Fratelli Boffi presentata in anteprima al Salone 2014 e disegnata dagli architetti inglesi Archer Humphryes. La linea è un esplicito omaggio al progettista scozzese del XVIII secolo Robert Adam e enfatizza l’antica tradizione ebanista e l’esperienza artigianale di Fratelli Boffi. Legni ed essenze, metallo, ottone, bronzo, argento, vetro, cuoio e pelle si mischiano in un’eccentrica collezione che lascia ampio spazio ad una visione ironica e ludica tipica dell’azienda brianzola. I progettisti hanno voluto realizzare una raccolta di arredi che rispondesse pienamente al comfort contemporaneo, rimanendo modernamente funzionale senza distaccarsi dalla tradizione.
Patchwork armonico di materiali, forme ed espressioni, la collezione è definita da proporzione, fantasia e ricerca meticolosa di finiture ed essenze pregiate riviste in chiave contemporanea che aggiungono all’intero concept visioni e interpretazioni ironiche. After Adam riesce a combinare la lunga tradizione italiana nel campo della lavorazione del legno con tecniche all’avanguardia nel campo delle finiture che Fratelli Boffi da anni esplora per trasmettere una personale e originale concezione sul design e il mondo dell’arredo.

Per saperne di più su: FRATELLI BOFFI

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on