Notizie

Una nuova opera di Adolfo Natalini alla Fondazione Aldo Morelato

published on: 20 giugno 2014
Una nuova opera di Adolfo Natalini alla Fondazione Aldo Morelato
La collezione museale della Fondazione Aldo Morelato si arricchisce di una nuova donazione firmata dall’architetto Adolfo Natalini, fondatore di Superstudio e celebre per essere stato stato l’iniziatore della cosiddetta architettura radicale. L’opera, ora in mostra al MAAM (Museo delle Arti Applicate nel Mobile), è il tavolino “Frammento Misura”: una rivisitazione di un pezzo che lo stesso architetto aveva disegnato negli anni ’70. Il mobile è interamente realizzato in legno di frassino con intarsi in wengé che vanno a ricreare dei piccoli quadri. L’effetto che si crea è una rete di geometrie perfette che ricoprono e decorano parte del piano di appoggio.

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on