Notizie

VitrA investe in nuove “capacità”

published on: 15 novembre 2016
VitrA investe in nuove “capacità”
Brand turco di primaria importanza, VitrA è uno dei massimi esportatori di sanitari in ceramica: attualmente la capacità produttiva è in crescita del 20%, toccherà i 6 milioni di pezzi annui, grazie anche a nuovi investimenti, che hanno portato alla creazione di 500 nuovi posti di lavoro. 
La Divisione Eczacıbaşı Building Products ha ultimato la prima fase del suo nuovo impianto produttivo, presso il complesso Bilecik-Bozüyük in Turchia. Si tratta del quarto stabilimento produttivo VitrA in quell’area. Complessivamente, l’investimento ammonta a $ 45.4 milioni: la prima fase del progetto, avviata a fine 2015, incrementerà la capacità produttiva di sanitari VitrA di 250.000 unità, mentre la seconda fase, il cui inizio è programmato entro un anno, contribuirà ad aumentare la produzione di ulteriori 750.000 unità. Il nuovo stabilimento VitrA si estenderà su di un’area di 38.600 m2 e, una volta che sarà stato ultimato, impiegherà 500 persone. 
VitrA ha inaugurato la prima parte con una cerimonia, alla quale hanno preso parte Süleyman Elban, governatore di Bilecik, Fatih Bakıcı, sindaco di Bilecik, Atalay Gümrah, vice presidente della Divisione Eczacıbaşı Building Products, Oğuzhan Gürsoy, vicepresidente vicario, Tuna Tümer, presidente dello stabilimento e i dipendenti dello stesso. 
Nel suo discorso di apertura, Atalay Gümrah ha sottolineato che il primo impianto di produzione di sanitari in ceramica di VitrA in quel complesso industriale risale al 1977 e ha aggiunto, “Siamo estremamente grati agli abitanti di Bozüyük e Bilecik, i quali – nel corso di questi 40 anni – hanno enormemente contribuito alla nostra produzione e ci hanno fatto sentire a casa nella loro comunità.” 

Divisione Eczacıbaşı Building Products 
La Divisione Eczacıbaşı Building Products impiega circa 6.500 persone nei 15 impianti sparsi in quattro paesi, che operano in linea con una strategia di crescita differenziata secondo i mercati e la tipologia di produzione. Il complesso produttivo di VitrA, a Bozüyük, che impiega tecnologie rispettose dell’ambiente, si colloca tra i maggiori complessi di produzione mondiali, in termini di capacità produttiva, tecnologia e qualità. La Divisione possiede sei stabilimenti a Bozüyük in Turchia, Gebze e Tuzla, e nove in Germania, Francia e Russia. 
VitrA è uno dei pochi marchi di ceramiche a livello mondiale che progetta e produce ogni singolo componente dell’ambiente bagno, vantando le seguenti capacità produttive: 5.250.000 sanitari in ceramica, 37.5 m2 di materiali ceramici da rivestimento, 3 milioni di rubinetti, 350.000 vasche e cabine doccia e 340.000 moduli contenitori da bagno.

Per saperne di più su: VITRA

Le riviste

suitegdamac

Follow us on