Vetrina

Yoko e DecoDe, i moduli fonoassorbenti ad elevate prestazioni

published on: 6 novembre 2018
Yoko e DecoDe, i moduli fonoassorbenti ad elevate prestazioni
DecoDe 
design Pino Scaglione, 2018  

Un sistema a parete che interagisce con lo spazio in maniera “attiva”, un progetto che si propone come soluzione funzionale, tecnologica, ecologica e ad alta resa estetica. DecoDe è una collezione di moduli esagonali fonoassorbenti realizzati in metallo da De Castelli: preziosi per la speciale gamma di finiture e unici per matericità e cromatismi. 
Le superfici sono lavorate con un sistema di foratura e taglio laser appositamente studiate da De Castelli. Le alte prestazioni acustiche sono ottenute tramite il metallo perforato dell’involucro stesso e dal materassino in canapa naturale contenuto nei moduli. DecoDe è un progetto di arredo molto performante tra prestazione e decorazione, consente combinazioni personalizzabili orizzontali, verticali e libere, è molto adatto nei contesti residenziali, nei pubblici uffici e in altri spazi con funzioni collettive. 

Dimensioni: 
modulo grande 70x60 cm 
modulo piccolo 30x35 cm 

 Materiali: 
 ottone, rame e ferro nelle varie finiture 

 Yoko 
design Leonardo Sonnoli, 2018 

 Il linguaggio grafico che Leonardo Sonnoli trasferisce al know-how di De Castelli, da vita a un sistema di superfici intarsiate da segni e linee inclinate molto precisi che possono formare combinazioni pressochè infinite e dalle molte allusioni espressive. 
Yoko è un sistema di moduli in lamiera nera délabré con applicazioni in ottone o rame spazzolati che accoglie la casualità come metodo per la creazione di composizioni sempre uniche e originali. Yoko unisce linguaggio grafico e sapienza artigiana in un esito visuale molto elegante che trae ispirazione da movimenti artistici moderni e contemporanei. In particolare la citazione va al gruppo Fluxus e a Yoko Ono, una delle sue maggiori esponenti, a cui è dedicato il nome della collezione. 

Dimensioni: 
Modulo 30x30 cm 

Materiali:
lamiera nero délabré 
ottone spazzolato 
rame spazzolato

Per saperne di più su: DE CASTELLI

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on