News

ZUCCHETTI al FuoriSalone 2013: Urban stories

published on: 3 maggio 2013
ZUCCHETTI al FuoriSalone 2013: Urban stories
In occasione del Salone del Mobile, Milano 9-14 aprile 2013, il Gruppo Zucchetti.Kos è stato tra i protagonisti dell’allestimento Watercolors, a cura dell’architetto Diego Grandi, all’interno del progetto Urban Stories. Urban Stories nasce dal contesto in cui è ambientato, il nuovo quartiere di Porta Nuova che dopo due anni di intenso lavoro ora sta realmente prendendo forma. Attraverso 3 installazioni, Urban Stories racconta il tema della città con un’attenzione particolare a tutto ciò che contribuisce ad abitare gli spazi sia interni che esterni.  In mezzo ai grattaceli del nuovo centro di Milano, Michele De Lucchi, Diego Grandi e Kengo Kuma illustrano queste ‘suggestioni metropolitane’ dal loro punto di vista. Nell’allestimento Watercolors l’architetto Diego Grandi si è chiesto: “Di che colore è l'acqua?”. Una domanda dalle molteplici ed enigmatiche risposte, filtrate dall'esperienza personale, dall'evocazione di un'immagine, di un luogo, di un ricordo. O semplicemente dall'osservazione di una ritualità quotidiana: un bicchiere, una bottiglia, un vaso, un rubinetto. Acqua chiara, acqua torbida, acqua turchese, pulita, scura, azzurra, profonda... Prendendo spunto da questa riflessione Diego Grandi ha creato una sorta di tavolozza fuori scala dove sono presenti tutte le gradazioni di colore dell’acqua. Nell’allestimento Diego Grandi ha scelto la vasca Geo 180 di Kos (design Ludovica+Roberto Palomba), un prodotto che ha re-inventato l’oggetto vasca sul piano morfologico ed è divenuto un’icona nel mondo del bathroom design. Inoltre numerosi rubinetti free standing Zucchetti punteggiano il progetto: prodotti storici come Pan e Soft, il pluripremiato Faraway, disegnati da Ludovica+Roberto Palomba e Savoy, il prodotto più recente di Matteo Thun e Antonio Rodriguez, già insignito del Good Design Award e del Design Plus.

Per saperne di più su: ZUCCHETTI - KOS

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on