Notizie

Zumtobel illumina il Museo del Duomo di Milano

published on: 1 dicembre 2014
Zumtobel illumina il Museo del Duomo di Milano

In vista di Expo 2014, il Museo del Duomo di Milano è rimasto chiuso alcuni anni per una ristrutturazione nata con lo scopo di rendere più accessibile la ricca e complessa collezione che comprende preziose sculture, dipinti, finestre e modelli della chiesa. Il museo si presenta ora più spazioso e soprattutto valorizzato da una nuova luce messa a punto da Zumtobel ed incentrata su un linguaggio formale sobrio e sulla capacità di adattarsi.
I fiori all’occhiello della collezione sono i tanti modelli del Duomo, costruiti con i materiali più svariati come il gesso, il bronzo e il legno; il modello più grande, ed anche il più antico, è realizzato in legno in scala 1:20 e vi si può addirittura entrare. L’illuminazione crea raffinati giochi di luci e ombre ispirati agli effetti naturali del sole, riportando in vita questo gioiello risalente al 1519.
La scenografia perfettamente riuscita è merito soprattutto dei faretti LED ARCOS Xpert: su ciascuno di essi si può regolare sia temperatura che colore. L’illuminazione delle sale espositive è invece affidata ai faretti Arcos Xpert mentre nei locali secondari sono stati installati efficienti downlights LED PanosInfinity, file continue Tecton e linee luminose Linaria.
Flessibilità e qualità di luce, ottime proprietà conservative ed alta efficienza energetica sono gli aspetti che nel loro insieme hanno convinto architetti e committenti a scegliere questa soluzione.

Per saperne di più su: ZUMTOBEL ILLUMINAZIONE

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on