Prodotti

DRAGONFLY

DRAGONFLY
Progettata da Odo Fioravanti per Segis, la sedia Dragonfly trae ispirazione dalla struttura fisica delle libellule, caratterizzata da uno sbilanciamento di peso tra le gambe e la coda, che sembra sfidare la forza di gravità con uno scarto fortissimo.
Da questa suggestione formale deriva l’idea di realizzare una sedia in cantilever, con quattro gambe innestate sul fronte della sedia e la seduta come sospesa.
Il progetto ha implicato uno sforzo notevole nel riuscire a realizzare una struttura in acciaio che abbracciasse come un nastro il bordo anteriore del sedile e allo stesso tempo fosse resistente.
Questa ricerca ha portato a disegnare un elemento di forma ad U nascosto sotto il sedile che aumenta la resistenza.
Il dinamismo della sedia è stato esaltato caratterizzando la parte posteriore della scocca con delle nervature che ricordano le superfici radianti e fanno riferimento esplicito al mondo dell’automotive.
La scocca è realizzata in polipropilene stampato ad iniezione e la serie è completata da versioni con le quattro gambe in tubo, il pattino in tondino.

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on