Prodotti

MAKI

MAKI

Azienda produttrice

Un volume leggero, un’opera di riduzione e un inedito effetto scenografico: queste le peculiarità della lampada a sospensione Maki di Foscarini. Maki, che in giapponese significa arrotolare, prende ispirazione proprio da questo semplice gesto; due superfici avvolte che si fondono per formare un unico corpo. Ad un primo sguardo il materiale di cui è composta sembra essere carta, in realtà si tratta di metallo: due fogli circolari scivolano uno dentro l’altro, grazie a delle incisioni celate alla vista, e regalano un effetto scenografico molto particolare. Maki è poesia, sia per il segno che dona all’ambiente, sia per il ruolo centrale del fascio luminoso. Un bagliore fuoriesce dai bordi dei fogli e ne ammorbidisce i volumi, creando un’atmosfera molto soft che imprime però un segno arredativo forte. Grazie al suo corpo delicato, quasi impalpabile, e alle tonalità neutre in cui è proposta, bianco e grigio chiaro, la luce diventa il cuore del progetto, diviene colore: un susseguirsi di chiari e scuri dove la traccia luminosa si trasforma in decoro. La sospensione, grazie alla luminosità indirizzata verso il basso, trova perfetta collocazione sia in ambito residenziale che contract, soprattutto se impiegata in moltiplicazione su superfici sviluppate in lunghezza. E’ disponibile anche con fonte luminosa a LED, per quelle situazioni in cui si voglia privilegiare un ridotto consumo energetico.

Design: NENDO

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on