Progettisti

BRIZZI+RIEFENSTAHL STUDIO

it en
BRIZZI+RIEFENSTAHL STUDIO
Lo studio nasce nel 1996 dalla collaborazione tra il fiorentino Antonio Brizzi e Babette Riefenstahl, berlinese, seguendo in comune i primi progetti per Dilmos Edizioni, Dovetusai e Kundalini. Nel 1998 il trasferimento a Milano e l’apertura dello studio di consulenza e progettazione nel campo dell'industrial ed interior design, che nel 2000 fonde le sue energie creative con i giovani colleghi M. Bellomo e C. Crosina dando forma allo Studio MAT: nel 2001 vincono il Salone Satellite di Milano ed il Design Award della rivista tedesca Design-Report con il progetto Extra, libreria in plastica modulare; di questo periodo di lavoro di gruppo sono anche il divano componibile Bahli-System per Frighetto Industrie e l’allestimento del padiglione italiano alla Fiera Moda Calzado di Madrid. Conclusa nel 2004 l’esperienza MAT Studio, Brizzi+Riefenstahl Studio prosegue le collaborazioni per Acem Porte, Sabattini Gourmet, Dilmos accanto ad importanti progetti di ristrutturazioni d’interni di abitazioni private, come la Villa padronale di Boario Terme, negozi e show-room, come quello realizzato nel 2007 per il brand ASH all'interno dell'ex-area industriale Richard-Ginori a Milano. Lo stesso anno prende forma a Milano il nuovo concept commerciale Il Cucchiaio di Legno (Macef Design Award nel 2008), primo pioneristico negozio in Italia a raccontare la cucina attraverso la forma: gli strumenti professionali e sofisticati convivono con la selezione di prodotti alimentari di qualità, anticipando quell’incontro quanto mai attuale tra Food&Design riconoscibile l’anno successivo anche nel secondo esperimento di food concept store Acqua&Fuoco, a Piacenza, e nell’ attuale collaborazione con l’azienda di forniture per l’alta ristorazione alberghiera Shonuber Franchi di Bolzano. 
Dal 2009 si consolida la collaborazione dello Studio Brizzi+Riefenstahl anche nel settore Fashion Retail per lo storico brand di calzature lusso FRATELLI ROSSETTI: l’elegante show-room di Via San Carlo a Milano, i negozi franchising presso il GUM a Mosca, poi a Seul, Cina, Beirut, la boutique di Via Borgognona a Roma, i nuovi outlet stores di Molfetta, Franciacorta, Scalo Milano, fino ai recenti corner presso Rinascente Roma e Printemps a Parigi. Nel 2010-11 il sofisticato progetto di ristrutturazione ed arredo dell’Hotel de Charme Palazzo Segreti, nel centro di Milano, segna l’interesse dello Studio nel settore hotellerie di lusso che vede esprimere il suo massimo impegno creativo nel 2014 con l’importante recupero e progettazione d’interni delle raffinate Suites-Palazzo Segreti di Via Quadrio, nella nuova area pulsante di Porta Nuova. 
L’inizio del 2017 rappresenta la personale sfida creativa di Antonio Brizzi che accetta di raccontare con un nuovo linguaggio di luci e colori il progetto di un innovativo oriental bistrot , HUAN, inaugurato a Dicembre nel cuore dei Navigli milanesi.

www.brizzi-riefenstahl.it

Città: MILANO

Nazione: ITALIA

News

  • Apre a Milano Huan oriental bistrot

    Huan è un inedito oriental bistrot che ha aperto nel cuore storico di Milano, i Navigli. In un ambiente suggestivo, tra arredi vintage e decori originali, i colori, gli accostamenti e i materiali, reinventano l'atmosfera di un social club coloniale in un linguaggio attuale. Aperto solo la sera, con...

Realizzazioni

  • PALAZZO SEGRETI

    Il progetto di Palazzo Segreti, nato nel 2011 dalla ristrutturazione di un palazzo di fine Ottocento, si ispira alla creazione di una vera e propria Casa per ospiti. Ogni dettaglio esprime il concetto di un’accoglienza intima e familiare, espressione di uno stile tipicamente italiano, che si tinge...

Design

Video correlati

Le riviste

suitegdamac

Follow us on