Realizzazioni

APPARTAMENTO A CITYLIFE

APPARTAMENTO A CITYLIFE

L’appartamento progettato da Marco Piva e collocato all’interno dei complessi di CityLife si sviluppa secondo precise necessità abitative del cliente che desiderava due camere da letto principali oltre ad una riservata alla donna di servizio e ad uno studio tramutabile anche in una camera per gli ospiti. Ogni camera è dotata di un bagno privato ed è presente, all’interno dell’abitazione, anche un servizio di cortesia. Obiettivo dell’intervento era una sofisticata eleganza per tutti gli ambienti, sobri e funzionali ma al contempo ricchi di dettagli.
La zona living, arricchita dal gioco di due lampade a sospensione centrali, è molto ampia e con l’accesso ad entrambe le terrazze. Si concentra qui una delle principali particolarità del progetto: all’altezza dell’angolo conversazione, un’apertura a scomparsa - introdotta per dividere lo spazio quando necessario - definisce un ambito riservato per l’ascolto della musica o la visione della televisione.
La cucina ha avuto un ruolo fondamentale all’interno della progettazione, sia dal punto di vista dimensionale che da quello degli accorgimenti che sono stati pensati per l’arredo, che vengono dal mondo del food e della ristorazione, portando così in ambito domestico le più sofisticate innovazioni.
Le camere da letto sono state studiate invece come fossero suite di un albergo, con aree destinate al guardaroba separate e bagno privato.
L’aspetto tecnico e decorativo relativo all’uso della luce è stato un elemento fondamentale ed è stato studiato in modo tradizionale e in grande parte a led, con degli effetti scenici importanti.
Nelle docce e bagni ci sono ad esempio delle aree dove sono stati usati degli strip-led per illuminare le pareti e fare giochi di diffusioni, mentre la cucina è stata risolta con illuminazioni diverse a seconda della zona (cottura/pranzo) e del momento di utilizzo (luci piu tecniche per quando si cucina, piu d’ambiente per il mangiare/star seduti al tavolo). Il dualismo tra la luce tecnica e quella decorativa percorre tutto l’appartamento e permette un gioco di diffusioni e contrasti personalizzabili.

Città: MILANO

Anno di realizzazione: 2014

Progettista: STUDIO MARCO PIVA

Fornitori qualificati: ARTEMIDE ITALIA, ANTONIO LUPI DESIGN, VARASCHIN, TEUCO GUZZINI, SIMMONS - GRUPPO INDUSTRIALE FORMENTI, RIMADESIO, POZZI GINORI, MINOTTI, MARGARITELLI, MARAZZI GROUP, LUALDIPORTE, HANSGROHE, GRANITIFIANDRE, FLOS, CASALGRANDE PADANA, CALLIGARIS

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on