Realizzazioni

BYBLOS ART HOTEL VILLA AMISTA'

BYBLOS ART HOTEL VILLA AMISTA'
Il poker di creativi cui si deve la trasformazione di Villa Amistà in hotel "sui generis" risponde ai nomi di Iglis Zorzi, artefice del progetto architettonico di restauro conservativo, Maria Girelli Bruni, autrice del recupero artistico degli affreschi settecenteschi, Alessandro Mendini, interior designer delle camere e gli spazi comuni, e Gianfranco Paghera, curatore del giardino. Insieme hanno optato per una scrupolosa scelta degli arredi interni unita a un recupero conservativo certosino, che ha mantenuto intatti affreschi, stucchi, infissi, pavimenti in seminato, e soffitti lignei a cassettoni. Su cui si sono installati tessuti, oggetti e arredi dalla spiccata matrice contemporanea (come i tavoli in legno di F.L. Wright, e le sedie di Aldo Rossi per la cantina) in un continuo gioco di contrasti e rimandi. Due stili, il barocco settecentesco e il design contemporaneo, convivono sia negli ambienti comuni che nelle sessanta camere, alcune ispirate ai giochi illusori delle Wunderkammern settecentesche.

Città: SAN PIETRO IN CARIANO

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2005

Progettista: ATELIER MENDINI

Fornitori qualificati: BISAZZA MOSAICO, BAROVIER & TOSO VETRERIE ARTISTICHE RIUNITE, TECHNOGYM , STARPOOL, MOROSO , LA MURRINA, KARTELL, EDRA

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on