Realizzazioni

DAS STUE

DAS STUE
Inaugurato a dicembre nella ex Ambasciata Danese, il Das Stue Hotel mantiene la rigorosa architettura anni Trenta del palazzo progettato da J.E.Schmidt e cerca negli interni disegnati da Patricia Urquiola, una sintesi tra lo spirito giovane e informale dei quartieri degli artisti e del design e la "old fashioned elegance" della Berlino mitteleuropea.
Gli spazi comuni sono firmati dalla celebre designer, le camere e le suite invece dallo studio spagnolo GCA Arquitectos Asociados. In controtendenza rispetto al fermento talvolta anche estremo che sta animando i quartieri a est di Berlino, al Das Stue la Urquiola ha proposto uno stile classico contemporaneo che ha poco a che fare con le tendenze e che cerca una sintesi tra lo spirito giovane e informale degli artisti e del design e la "old-fashioned elegance" della Berlino mitteleuropea. Il riferimento stilistico è alle tradizioni berlinesi della fine del XIX e l’inizio del XX secolo, riscoperti e rivisti con aristocratica eleganza, ma anche con arredi e oggetti del design contemporaneo. Pensati per la socialità e l’intrattenimento, le ambientazioni evocano il concetto di "living room", di salotto elegante e di ospitale convivialità.

Città: BERLINO

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2013

Progettista: STUDIO URQUIOLA

Fornitori qualificati: B&B ITALIA , TECHNOGYM , RIVOLTA CARMIGNANI, MOROSO , MOLTENI & C., KVADRAT, FLOS, DORNBRACHT ITALIA, DORMA ITALIANA, CATELLANI & SMITH

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on