Realizzazioni

FINGER’S MEGÈVE

FINGER’S MEGÈVE
Per il terzo anno Finger’s Megève è pronto ad accogliere tutti gli appassionati di cucina giapponese e in particolar modo dell’interpretazione creativa che ne dà l’estroso chef nippo-brasiliano Roberto Okabe. Tra le località montane più prestigiose del mondo, Megève è da anni meta abituale del jet-set francese e internazionale, al punto da essere stata definita da Jean Cocteau "il XXI arrondissement di Parigi", per via del gran numero di parigini che frequentavano - e frequentano tuttora - la stazione transalpina. In una posizione tanto incantevole, quanto prestigiosa, il Finger’s Megève in poco meno di due anni si è affermato come elegante e imperdibile meta per tutti i gourmet desiderosi di ristorarsi fra una discesa e l’altra con il sushi creativo che a Milano e a Porto Cervo conta ormai migliaia di estimatori. Il Finger’s Megève sorge in località Christomet, alla base del complesso sciistico che riunisce i due principali impianti di risalita di Megève. 
Legno e pietra, che tradizionalmente caratterizzano le baite di montagna, si fondono armonicamente con le poetiche atmosfere create dalle lampade giapponesi e dai bonsai. L’interno è caratterizzato da un arredo molto raffinato in stile decò con ampie zone relax create da divani, tavoli bassi e pouf; scenografici lampadari in cristallo creano suggestivi giochi di luce e riflettono il candore della neve che avvolge la baita. Tutt’intorno la quiete dei boschi di pini invita a coccolarsi in una rigenerante pausa zen.

Città: MEGEVE

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2016

Fornitori qualificati: CAPPELLINI, ARKETIPO, DE CASTELLI, CATTELAN ITALIA, PORADA

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Follow us on