Realizzazioni

GONG

GONG
Si entra da Gong affascianti dalle grandi vetrine e dall’imponente ingresso, e non si resta delusi. Maestosi gong di onice, il più antico strumento cinese, arredano il grande openspace, enormi e discreti allo stesso tempo. Gong è un ristorante dall’attitudine orientale, improntato sulla modernità della proposta culinaria e sull’eleganza degli ambienti. Esperta padrona di casa è Giulia Liu, che con la sua famiglia ha rivoluzionato il concetto di cucina orientale di qualità a Milano e in Italia.
I grandi, imponenti gong decorativi sono solo uno dei numerosi dettagli che l’architetto Nisi Magnoni, affiancato dall’architetto Davide Galletta, ha pensato per rendere unico il ristorante. Tutto, nello spazio, racconta della volontà di puntare in alto e di osare senza limiti: lo dicono le superfici aperte del locale, l’ubicazione particolare all’incrocio tra due vie, i soffitti altissimi e la ripetitività dei pilastri come moderne citazioni neogotiche. Lo spazio e la materia parlano sottovoce: spogliati di qualsiasi orpello grazie a quell’opera di riduzionismo che è la firma di Nisi Magnoni, raccontano la loro storia con discrezione, lasciando ai dettagli preziosi il compito di affascinare lo spettatore. Le immense vetrine, i gong in onice, le lampade rivestite in oro zecchino spazzolato, tavoli in ottone e l’oro che ricorre anche sulle porte sono gli elementi che rendono speciale il design di Gong, pensato per affascinare e stupire lo spettatore, sia di giorno che di sera, quando i grandi dischi di onice sono illuminati e dall’esterno appaiono come una vera opera d’arte.

Città: MILANO

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2015

Fornitori qualificati: OLUCE

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Follow us on