Realizzazioni

HOTEL BRACH PARIS

it en
HOTEL BRACH PARIS
A Parigi, nel XVI arrondissement, a poca distanza dalla Torre Eiffel e dal mercato di Passy, Philippe Starck ha firmato il nuovo Hotel Brach Paris, frutto di un lungo progetto di restyling di un ex edificio postale risalente anni Settanta in stile brutalista. 
Il progetto, commissionato dal Gruppo Evok Hotels Collection, ospita al suo interno oltre alle sue numerose camere e suite, un ristorante, un bar, una pasticceria, un centro benessere e sportivo, due piscine e un orto sul tetto. 
L’interior design, elegante e raffinato, è una sintesi dell’immaginazione visionaria di Starck e dell’incontro tra l’architettura degli anni Trenta con il modernismo e il Bauhaus, a cui si aggiungono richiami più o meno celati al surrealismo, al dadaismo e all’architettura etnica. 
Colori caldi, naturali e materiali come il legno, il cuoio, il cemento, vetro, marmo e metallo vengono combinati con oggetti insoliti e una selezione di opere d’arte che creano un’atmosfera confortevole ma insolitamente surreale. 
Al piano terra dell’hotel, concepito come uno spazio aperto completamente accessibile al pubblico, trova posto il ristorante. Luminoso e arioso, si presenta come un’ampia stanza scandita da una serie di pilastri a sezione quadrata arricchiti da lampade con paralume che illuminano i tavoli con top in marmo e le panche in legno. 
Al primo piano si trova invece la lobby, primo spazio riservato esclusivamente agli ospiti dell’hotel, caratterizzata da un’atmosfera calda ed eclettica dove totem e sculture animano l’ambiente insieme al soffitto rivestito da una tela originale dell’artista Ara Starck e a un tappeto che ne richiama i motivi come uno specchio. 
Dal primo al sesto piano si trovano invece le 59 camere e suite, con metrature che vanno dai 24 ai 42 metri quadrati, arricchite da materiali e finiture di pregio: pareti rivestite in noce, superfici specchiate che riflettono il calore del legno e che giocano con la luce e lo spazio. L'arredamento è una combinazione intelligente di pezzi anni Cinquanta e Settanta e altri dal design contemporaneo a cui si affiancano l’ottone e i rivestimenti in marmo di Carrara dei bagni. 
Infine, in copertura, si trova un giardino pensile di 300 metri quadrati dove trovano posto oltre a uno spettacolare orto con verdure, meli, peri, erbe e fiori selvatici anche uno spazio relax con jacuzzi e barbecue per le feste. 
"Brach non è solo un hotel, è un luogo unico di vita e di cultura dove misteri poetici e sorprese fertili alimentano l'immaginazione. Sensuale e rigoroso, minimale ed eterogeneo, vi regna un romanticismo rozzo e modernista che viene riscaldato da influenze multiculturali provenienti dall'Africa, dall'Asia e dal Sud America. È un posto insolito che invita a esplorare e viaggiare "- ha commentato Philippe Starck. 

Crediti fotografici: Philippe Starck, Brach Paris

Città: PARIGI

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2018

Progettista: PHILIPPE STARCK

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on