Realizzazioni

HOTEL EMBASSY HOUSE

HOTEL EMBASSY HOUSE
In un palazzo fiorentino dell’800 classicismo e design si incontrano. All’Embassy di Firenze un progetto di recupero dalle linee essenziali si fa strada all’interno di un contesto antico rivelando scorci inaspettati di "modernità".
L’intervento di ampliamento di questa struttura ricettiva, che occupa una palazzina mixed use di metà 800 a preminente sviluppo verticale nei pressi della Stazione di S.Maria Novella a Firenze, se da una parte, favorisce il richiamo alla storia, con i soffitti affrescati di alcune camere e le viste mozzafiato di cui Firenze è regina, dall’altra chiede di scrollarsi di dosso un po’ di polvere per celebrare momenti d’indiscreto design.
Fin dall'ingresso colpisce la straordinarietà dei singoli elementi: materiali di pregio, lavorati con linee essenziali e moderne, inseriti in un contesto classico. Le camere di questa struttura ricettiva di charme, giocando tra la ruvida matericità di un muro in grassello e la leggerezza di uno specchio retroilluminato che sembra fluttuare, piuttosto che rimanere semplicemente appeso ad una parete.
L’edificio storico ha inoltre portato assoluta diversità di taglio tra le singole camere, donando con naturalezza ad ognuna una sua storia, un’identita, seppur accomunate dalla volontà dell’architetto di creare ambienti con un sofisticato mix di arte e design.

Città: FIRENZE

Anno di realizzazione: 2008

Progettista: STUDIOSVETTI

Fornitori qualificati: MOROSO , LG HAUSYS EUROPE

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on