Realizzazioni

MIRTILLO ROSSO FAMILY HOTEL

MIRTILLO ROSSO FAMILY HOTEL
Mirtillo Rosso Family Hotel omaggia l’incontaminato scenario della Valsesia con una struttura perfettamente integrata nel paesaggio valligiano e orientata al massimo della sostenibilità ecologica. 
Realizzata interamente in legno, con le migliori tecnologie rivolte al risparmio energetico, all’impiego delle risorse idriche e alla gestione dei rifiuti, riprende l’architettura delle antiche case Walser risalenti al XIII-XIV secolo. Questi autentici capolavori ingegneristici si possono ancora ammirare nelle frazioni disseminate sui lievi pendii delle valli laterali, come la bellissima Val Vogna che parte da Riva Valdobbia. Rifacendosi alle abitazioni Walser, anche il Mirtillo Rosso Family Hotel ha implementato soluzioni architettoniche studiate nei minimi dettagli, alla ricerca della massima funzionalità in relazione alle dure condizioni ambientali. 
Si dispone, dunque, come una piccola frazione di paese, con un corpo centrale dove alloggiano i servizi ricettivi, ristorativi e di intrattenimento ludico e wellness, attorno al quale si distribuiscono tre chalet preposti al pernottamento, custodi, ciascuno, di 20 camere, per un totale di 60 stanze di differente tipologia. 
Tutte le costruzioni prevedono un involucro e un rivestimento in legno massiccio, coibentato con sughero naturale senza l’ausilio di colle sintetiche o chiodi. La copertura a due spioventi è costituita da lastre in pietra locale, il cui notevole peso è supportato in maniera magistrale dalla struttura delle travi del tetto. Sulla copertura risiedono pannelli fotovoltaici integrati. Tutti i serramenti sono realizzati in legno, con triplo vetro, e si rivelano altamente performanti al fine di evitare dispersioni di calore. 
Per la realizzazione sono state selezionate eccellenze italiane, privilegiando, ove possibile, aziende locali con esperienze nell’hôtellerie. 

Allure alpina, tessuti cuciti a mano, arredi in legno naturale, fanno di Mirtillo Rosso Family Hotel uno scrigno di calore e accoglienza. Soprattutto per i più piccoli, i quali partecipano attivamente alla vacanza a cominciare dal check-in, condotto in prima persona, dinanzi a front-desk a misura di bambino. Tutte le aree comuni sono infatti pensate e progettate ad altezze inferiori rispetto a quelle standard, per agevolare i piccoli ospiti nella fruizione di tutti i servizi: ristorante, bar, lounge, giardino dei bambini e reception. Possono vivere, così, autonomamente le proprie scelte e seguire spensieratamente le proprie inclinazioni, in tutta sicurezza e sotto lo sguardo vigile di personale qualificato. 

Pensata per tutte le famiglie, la camera del Mirtillo Rosso Family Hotel, è adatta alle più piccole fino alle più numerose. È strutturata con spazi per il gioco e per il riposo, vanta armadi capienti, ma anche nicchie per ospitare assaggi gastronomici e l’attrezzatura per prepararsi autonomamente una bevanda calda: caffè, thè e tisane, con un sorso ci si ritempra dalle escursioni in alta quota. Giochi, internet e canali TV assolvono al divertimento dei bambini. Letti con spondine, culle, scalda biberon, fasciatoi per il cambio e vaschette per il bagno provvedono alla cura dei neonati. Un courtesy kit dedicato ai più piccoli rende ludico anche il rito del bagno. E poi tessuti morbidi e naturali, grandi finestre affacciate sulla valle rendono lo spazio familiare come una casa. L'architetto Rita Cattaneo, insieme con il consulente Alfredo Monetti, ha inseguito proprio questo concept, capace di integrare le ambientazioni dell’hotel col contesto paesaggistico locale, tuttora preservato, il tessuto artigianale, e la cultura Walser che qui risiede dal 1200 circa. Senza mai rinunciare agli altissimi standard di igiene, sicurezza, comfort e isolamento acustico. Infine, alle emergenze dell’ultimo minuto giunge in soccorso un baby shop provvisto di latte, omogeneizzati, pannolini e generi di prima necessità per l’infanzia.

La Family SPA del Mirtillo Rosso è uno spazio di gioco e di benessere dedicato alle famiglie. Si racconta che sia uno spazio frequentato dalle fate e dagli aiutanti di Babbo Natale quando vogliono divertirsi in compagnia! Ci sono due piscine a profondità differenziata. Una è interna/esterna per godersi, nell’acqua calda, la neve e le stellate invernali! La seconda è profonda 30 cm, e quindi adatta al bagnetto dei più piccoli. Ci sono giochi, sdraio e un giardino esterno dove correre e sostare in tutta libertà. Accanto a ciò è stato riservato uno spazio benessere solo per mamma e papà. Prevede una vasca idromassaggio, sauna e bagno turco, due docce emozionali, uno spazio relax, due cabine massaggio di coppia e una cabina estetica per trattamenti restituivi o di remise en forme.

Progetto architettonico: Rita Cattaneo e Francesca Battisti

Città: RIVA VALDOBBIA

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2015

Fornitori qualificati: F.LLI FANTINI RUBINETTERIE, ARTEMIDE ITALIA, ZANINI PORTE, B&T - DORELAN

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on