Realizzazioni

RENAISSANCE PARIS REPUBLIQUE HOTEL

RENAISSANCE PARIS REPUBLIQUE HOTEL
Renaissance Hotels, lifestyle brand di Marriott International pensato per chi ama il viaggio e le esperienze autentiche e inaspettate, apre le porte del suo sesto albergo parigino. Renaissance Paris Republique Hotel, situato in un edificio progettato da Jean-Jacques Fernier negli anni ’70 che un tempo era centro di ritrovo di artisti, si trova nel cuore pulsante del quartiere emergente Republique, a poca distanza da Le Marais e Canal Saint Martin. Design, stile, eleganza ed audacia sono i tratti distintivi dell’hotel i cui interni sono stati curati dal celebre designer Didier Gomez, conosciuto per aver lavorato con Yves Saint Laurent, LVMH e De Beers. 
Lo spirito bohemien e creativo del quartiere rivive nelle camere e negli spazi pubblici. Un’atmosfera contemporanea che rispecchia il melting pot della Parigi di oggi: legni esotici, pelli scure, sculture africane, mobili dall’Asia e opere di street art parigina, convivono in contrasto e in armonia. Gomez porta gli elementi della natura e dello spazio urbano all’interno dell’hotel, come i motivi alberati nelle camere, le plafoniere a forma di nuvola e una parete speculare ricoperta di piante sull’ampia terrazza all’aperto dell'hotel.
Renaissance Hotels si ispira alla filosofia “Fearlessly Chic” che invita gli ospiti a vivere un’esperienza autentica, esplorando il quartiere e la città alla ricerca di esperienze inaspettate, a partire dall’hotel, ricco di elementi di design inusuali e locali. “I viaggiatori d’affari di nuova generazione hanno voglia di viaggiare e di scoprire. Siamo felici di portare a Parigi nel vivace quartiere Republique, un nuovo hotel di Renaissance Hotels, un brand che incarna perfettamente questo desiderio di esplorazione dei nostri ospiti", afferma Amy McPherson, presidente e managing director di Marriott International Europa.
Le 121 camere, ispirate agli atelier degli artisti locali, presentano legno naturale e tonalità della terra che si sposano con l’illuminazione moderna alla linea "Art et Floritude" di Tom Dixon, mentre i mobili d'epoca di Jean Prouvé e Charlotte Perriand sono un omaggio all’eredità culturale dell’hotel. 
"Abbiamo progettato Renaissance Republique pensando innanzitutto alla comunità locale e creando una nuova destinazione all’interno del quartiere: crediamo, infatti, che questo sia ciò che il viaggiatore di oggi chiede ad un hotel", spiega Gomez. "Abbiamo scelto un approccio high-low nella progettazione dell’hotel, nel quale convivono preziose finiture di lusso insieme a superfici grezze, granulose e di cemento. Gli arredi audaci, contemporanei e d’ispirazione locale pervadono gli spazi dell’hotel, per affascinare gli ospiti e la gente del posto e creare momenti di scoperta”.
Con sei categorie disponibili, l’hotel offre alcune delle camere più grandi della città. Fiore all’occhiello è la Penthouse Suite con terrazza privata completa di vasca idromassaggio e cinema all'aperto, da cui ammirare una vista strepitosa del nord di Parigi e della basilica del Sacro Cuore di Montmartre. Tra le peculiarità, le biciclette d'epoca gratuite a disposizione degli ospiti per scoprire Parigi e il kit per mixare i drink nelle camere.

Città: PARIGI

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2016

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on