Realizzazioni

RESIDENZA PRIVATA GRAVA-PIGNERI

RESIDENZA PRIVATA GRAVA-PIGNERI
Il progetto di ampliamento per ricavare un'abitazione privata, all'interno di un complesso edilizio adibito a hotel, si basa sul recupero dell'ultimo piano dell'edificio, e della grande terrazza a tasca che era a servizio delle camere. L'idea è volutamente molto semplice, volta a creare un segno contemporaneo di estrema pulizia di linee e volumetria; il tutto attraverso il taglio di una porzione del tetto e il posizionamento di un modulo eco-sostenibile in legno sulla terrazza, collegato all'edificio esistente.
Una “intrusione” architettonica scaturita dallo studio approfondito del complesso edilizio, frutto di molti ampliamenti e superfetazioni in vario stile dagli anni settanta fino ad oggi, quasi come “un'attinia che si attacca alla conchiglia del paguro per avere una base certa e trarne vita”.
L'intero intervento di ampliamento e ristrutturazione è concepito su tecniche impiantistiche, materiali e soluzioni che, in coerenza con la filosofia progettuale eco-responsabile dello studio, vanno alla ricerca dell'impatto ambientale più vicino possibile allo zero, anche attraverso l'utilizzo di fonti energetiche alternative ben nascoste e integrate.
Un originale rapporto tra “vecchio e nuovo”, che sfocia in un accento architettonico contemporaneamente forte e discreto, in linea con le nuove direttive sul consumo di suolo zero.

Città: REVINE LAGO

Anno di realizzazione: 2014

Progettista: DANIELE MENICHINI

Fornitori qualificati: ZALF INDUSTRIA MOBILI COMPONIBILI, STOSA CUCINE

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on