Realizzazioni

SLS BRICKELL HOTEL & RESIDENCES

SLS BRICKELL HOTEL & RESIDENCES
Philippe Starck ha firmato il progetto d’interior design per l'SLS Brickell Hotel & Residences, un edificio che combina insieme un albergo con alcuni appartamenti di lusso. 
L’edificio prende il nome dal quartiere in cui si trova, situato a poca distanza dal Downtown e del Design District. 
Progettato dallo studio Arquitectonica, l'SLS Brickell Hotel & Residences è alto 55 piani e ospita al suo interno 124 camere per gli ospiti e 450 appartamenti. 
La sua forma geometrica e dinamica rimanda alle caratteristiche degli edifici circostanti: le facciate sfaccettate mirano a sfumare il confine tra spazi interni ed esterni, mentre un filo luminoso di luci a LED posto sul bordo dei balconi triangolari ne circonda le sagome illuminandole di blu. 
Gli esterni dell’edificio intendono essere un omaggio al carattere vivace di Miami e alla sua recente trasformazione in centro mondiale dell'arte. 
Le facciate sono infatti decorate da un coloratissimo murales di circa 3.720 metri quadrati realizzato con la tecnica del dripping dall’artista di origini tedesche Markus Linnenbrink. 
Anche all’interno dell’edificio è espressa l’anima artistica della città, filo conduttore di tutta la realizzazione: opere d'arte commissionate ad hoc, come l’installazione “monkey see, monkey you” situata nella lobby d’ingresso, si combinano a una palette cromatica dai toni neutri e a materiali come la pietra, la ceramica, il legno, il cuoio e il marmo. 
Nelle camere degli ospiti le pareti rosa sono accostate a una fascia inferiore di color nero, che ricorda uno skyline scomposto, ad arredi bianchi e luminosi e specchi. 
Gli appartamenti, situati nei piani più alti del grattacielo, sono estremamente scenografici e lussuosi, così come i due ristoranti d'eccellenza, il Bazaar Mar dello chef Jose Andrés e il Fi’lia di Michael Schwartz. 

Crediti fotografici: Philippe Starck

Città: MIAMI

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2017

Progettista: PHILIPPE STARCK

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on