Realizzazioni

SWISSÔTEL MÉTROPOLE

it en
SWISSÔTEL MÉTROPOLE

Uno spazio contemporaneo, con forme geometriche, bagno a vista chiuso da cristalli trasparenti che possono essere celati da tende opache di color fango: tutto è come si pretende da una meta dell’ospitalità dei nostri giorni. Praticità, funzionalità, efficienza e una certa dose di singolarità nell’apertura della cellula di servizio sulla zona notte sono sicuramente soluzioni presenti in molti alberghi di lusso aperti negli ultimi anni. Ma il restyling dello storico indirizzo dello Swissôtel Metropole va oltre i dettami già sperimentati e integra nella composizione descritta un’atmosfera assolutamente unica grazie alle cromie accese e all’introduzione di elementi artistici che richiamano la natura interpretata da Monet o le ninfee di Schifano. Nelle “signature rooms” della struttura ritornano fiori sfumati che ricordano le tecniche artistiche dell’acquarello, impressi su carte da parati ideate da Jakob Schlaepfer. La parete rivestita proietta l’ospite in un paesaggio immaginario e poetico, che ritorna nel rivestimento in mosaico delle enormi docce turchesi, quasi habitat acquatici fluidi che collaborano alla definizione del clima fiabesco delle stanze.
Fotografie: Niall Clutton

Città: GINEVRA

Anno di realizzazione: 2013

Progettista: IDA 14

Fornitori qualificati: ARPER

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on