Realizzazioni

VILLA ASTOR

VILLA ASTOR
Arroccata sulla scogliera della penisola sorrentina, con vista sulle caratteristiche isole di Procida, Ischia e Capri, Villa Astor domina il Golfo di Napoli. 
La villa, realizzata dall’ambasciatore statunitense William Waldorf Astor agli inizi del Novecento sui resti di una villa romana costruita Agrippa Postumus, nipote dell'imperatore Augusto e risalente al I secolo d.C, è situata a poca distanza dal vivace centro cittadino dove gli ospiti della dimora possono godere appieno dell’affascinante atmosfera della vita locale. 
Alta quattro piani e dominata da una splendida terrazza panoramica, la villa, che si estende su una superficie di 1.115 metri quadrati, si presenta come un vero e proprio museo, ospitando non meno di 145 reperti archeologici di interesse storico e culturale. 
Il recente restauro attuato dall’architetto francese Jacques Garcia ha dato vita a un sontuoso restyling degli ambienti interni che combinano ora materiali preziosi e oggetti di antiquariato che si fondono perfettamente con le colonne in marmo, le statue greche e romane e le numerose opere d’arte. 
Nonostante la sua spregiudicatezza del progetto, il design presenta una grande sensibilità verso i dettagli architettonici e i reperti archeologici. 
Attualmente Villa Astor può ospitare comodamente 12 ospiti nelle sue sei camere da letto finemente arredate e situate nel primo e nel secondo piano. 
Inoltre, l’edificio ospita al suo interno la hall, un soggiorno, una sala da pranzo, una sala pianoforte e un’ampia cucina. 

Crediti fotografici: Jacques Garcia

Città: SORRENTO

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2016

Progettista: JACQUES GARCIA

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on