Referenze

Poltrona Frau per la House of Music di Aalborg

Poltrona Frau per la House of Music di Aalborg

LA REALIZZAZIONE
Inaugurata il 29 marzo 2014 dopo quattro anni di lavori, la House of Music di Aalborg estende il concetto di spazio dedicato alla musica, offrendo un sistema aperto in cui sono possibili sinergie e scambi tra pubblico, artisti, studenti ed educatori. Il centro culturale è stato disegnato dallo studio di architettura viennese Coop Himmelb(l)au e comprende una sala concerti collegata ad una scuola, spazi pubblici ed altre infrastrutture.
Le forme geometriche e rigorose dell’esterno di contrappongono alle forme dinamiche e sinuose della sala concerti interna: uno spazio ibrido che ispira la creatività di studenti e artisti.
All’interno dell’auditorium principale il posizionamento dell’orchestra e le balconate curve sono state organizzate in modo da offrire un’acustica eccellente e la migliore visuale del palco da ogni punto della sala. Il design delle pareti e delle sospensioni a soffitto regolabili in altezza è basato infatti su precisi calcoli acustici. Oltre all’auditorium principale, lo spazio include tre sale prove, che sono connesse alla sala principale grazie ad un atrio a vetrate con una struttura ad U. La disposizione delle sale è stata studiata affinché tutte le istituzioni possano operare indipendentemente ma allo stesso tempo, grazie a multiple finestre di osservazione, gli studenti e visitatori possono provare l’esperienza di assistere ad eventi musicali e prove teatrali che si svolgono nelle varie sale.
IL PRODOTTO
Il progetto è stato una straordinaria opportunità per Poltrona Frau di dimostrare la sua abilità nel riuscire a far convergere design e funzionalità nella realizzazione di progetti speciali: sono 1.300 le sedute Pitagora - disegnate da Lella e Massimo Vignelli e dotate di supporto lombare, schienale ergonomico - impiegate all’interno dell’auditorium nella versione tessuto rosso carminio. Il prodotto è realizzato con struttura in legno e imbottitura in poliuretano ignifugo indeformabile. Il sedile è ribaltabile per gravità su snodi in lylon anti-rumore e il molleggio è ottenuto con cinghie elastiche.
“Siamo orgogliosi di prendere parte a questo prestigioso progetto” ha dichiarato Kurt Wallner, direttore della divisione Contract di Poltrona Frau Group.

Fotogallery

Newsletter

Trattamento dei dati personali ai sensi della legge vigente sulla privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03)

Le riviste

suitegdamac

Riflessi at Design Week 2017

Milano Design Week 2017

Follow us on