News

Marriott International annuncia l'apertura di oltre 30 hotel di lusso nel 2020

published on: 10 dicembre 2019
Marriott International annuncia l'apertura di oltre 30 hotel di lusso nel 2020
Marriott International annuncia i suoi piani di espansione nel segmento lusso con l’apertura di oltre 30 nuove proprietà in programma per il 2020. Il gruppo punta a ridefinire il futuro dei viaggi di alta gamma attraverso il suo portfolio di luxury brand dal carattere distintivo. Dalle destinazioni più affermate alle gemme ancora da scoprire, Marriott International ha siglato accordi per lo sviluppo di 185 nuove proprietà di lusso, che consentiranno al gruppo di arrivare in 15 nuovi paesi e territori, dall'Islanda al Montenegro, passando per le Filippine. "I luxury brand di Marriott International propongono un’ampia gamma di esperienze uniche che rispondono alle esigenze del moderno viaggiatore di lusso", ha affermato Tina Edmundson, Global Brand Officer & Luxury Portfolio Leader, Marriott International. "Continueremo a puntare sull'innovazione e a mettere in pratica nuove idee, sia a livello di brand sia all’interno dei singoli hotel. Ci impegnamo ad anticipare il futuro e ad ampliare i nostri confini creando esperienze nuove, sorprendenti e arricchenti per i nostri ospiti”, ha aggiunto. Sempre attento al futuro dell'ospitalità di lusso, Marriott International ha collaborato con un team di trend forcaster di The Future Laboratory al fine di comprendere meglio i cambiamenti attitudinali che stanno dando vita a un nuovo genere di viaggiatore. "Il concetto di viaggio trasformativo, motivato e caratterizzato da un cambiamento di prospettiva, dall’autoriflessione e dalla crescita personale, sta acquisendo sempre più importanza e ha dato origine alla nuova generazione di viaggiatori chiamata “Purposeful Luxurian”, più progressista e proattiva, che ambisce ad apportare un cambiamento positivo. Questo nuovo esploratore globale considera il viaggio come un modo per migliorare il benessere fisico e mentale, nonché un mezzo per fare del bene”, conclude Edmunson. 
Da Tokyo a Città del Messico, da Reykjavik a Melbourne: Marriott International continua a creare esperienze uniche attraverso il suo portfolio di luxury brand distintivi. 

Le riviste

Follow us on