Vetrina

40 Collection, il telaio visto da una nuova prospettiva

published on: 16 maggio 2019
40 Collection, il telaio visto da una nuova prospettiva
Da elemento invisibile e strutturale per la prima volta il telaio diventa bellezza e design. Eclisse presenta in anteprima un telaio in alluminio che dona alla porta una particolare strombatura, caratteristica che completa ed esalta la stessa, dandole un aspetto unico, rigoroso, minimale. 

Perché nascondere il bello? Se lo sono chiesti Francesco Valentini e Lorenzo Ponzelli, che hanno deciso di trasformare per la prima volta un elemento invisibile e strutturale, il telaio di Eclisse, in bellezza e design. Da questa idea nasce Eclisse 40 Collection: la cornice metallica del telaio si inclina a 40 gradi, creando un senso di profondità e un aspetto inedito e inconfondibile. Il tutto senza mai compromettere la consueta facilità d’installazione dei prodotti Eclisse. 
“L’ispirazione prende spunto dall’osservazione del passato: nelle costruzioni antiche il muro in corrispondenza delle finestre si presenta inclinato, allargandosi verso l’interno del vano per convogliare quanta più luce possibile. In architettura la tecnica si identifica con il nome di strombatura. In questo prodotto abbiamo mantenuto la proporzione delle classiche mostrine delle porte interne, che l’occhio umano è abituato a vedere da molti decenni. Il risultato è al tempo stesso un profondo cambiamento e un punto di non ritorno che però non crea stravolgimenti, permettendo alla porta di essere una presenza importante e apparire più slanciata” affermano i due designer. 
Emergendo dalla parete, il telaio definisce il volume della soglia, mettendo in stretta relazione i due ambienti che separa: un nuovo archetipo che permette di guardare la porta da una nuova prospettiva. Novità assoluta nel mercato, il profilo Eclisse 40 è un brevetto ad uso esclusivo Eclisse

Un telaio in alluminio anodizzato che diventa elemento d’arredo, esaltando la porta come una cornice. Da un lato, una superficie inclinata a 40 gradi conferisce un senso di profondità alla parete: il telaio svuota la superficie ed esalta il vano. Come una cornice, racchiude la porta e ci invita ad attraversarla. Dall'altro, una porta filo muro dona eleganza e discrezione. 40 collection è disponibile in 4 finiture: grezzo con primer, bronzo chiaro, bronzo scuro e bronzo grafite. 
L’anodizzazione è un processo elettrochimico comunemente usato per l’alluminio che ne modifica la superficie, rendendola resistente alla corrosione e aumentandone la durezza superficiale. I profili angolari anodizzati di ECLISSE 40 Collection vengono proposti in 3 colorazioni estremamente gradevoli, mentre una versione trattata con primer è pronta per essere dipinta a piacere. 
Valentini e Ponzelli hanno curato anche il design della maniglia 40+uno, ispirata alla 40 Collection e prodotta da Mandelli1953 in due finiture esclusive per ECLISSE.

Per saperne di più su: ECLISSE

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on