Inaugurazioni

Camera con vista: i nuovi Chalets Skyview sul lago.

published on: 10 luglio 2019
Camera con vista: i nuovi Chalets Skyview sul lago.
Se fossero semplici chalet, nonostante il luogo incantevole sul meraviglioso Lago di Dobbiaco (BZ) circondato dal teatro naturale delle Dolomiti, non ci sarebbe niente di davvero speciale.Quelle disseminate nell’area del Toblacher See sono strutture futuristiche eppure perfettamente integrate nell’ambiente che consentono di dormire sotto il proverbiale – ma spesso inaccessibile – tetto di stelle. Il che giustifica la pertinente definizione di Skyview Chalets, dedicati a chi ama la libertà ma anche il massimo del comfort. Grazie al talento visionario dell’architetto Paolo Scoglio e alla ricerca sulle soluzioni abitative in legno di Rubner Haus, a giugno 2019, il sogno di Andreas Panzenberger è diventato una realtà sotto gli occhi di tutti: 12 glass cube che ricordano il deck di una nave, realizzati da maestranze locali impegnate a reinterpretare un concetto tradizionale in senso ultra-contemporaneo, utilizzando stoffe e legni del territorio.

A pochi chilometri dalle Tre Cime di Lavaredo ed esattamente al confine tra il Parco Naturale Dolomiti di Sesto e quello di Fanes-Sennes-Braies, il Toblacher See introduce alla dimensione innovativa degli Skyview Chalets con una reception ricavata dal legno dei pini del bosco, al di sotto della quale una cantina con enoteca e cella frigo è la plastica manifestazione della grande passione di Andreas per il vino e per le bollicine, alla base delle masterclass settimanali con più sommelier e delle esclusive degustazioni organizzate su un enorme tronco tagliato a metà.

Ogni glass cube – pensato per favorire il relax anche grazie alla presenza dei trucioli di cirmolo, noti per l’effetto di riduzione del ritmo del battito cardiaco - ha la propria Spa privata con sauna a infrarossi. Basta muovere un passo all’interno, specie dopo il tramonto, per rendersi conto che la totale assenza dell’inquinamento luminoso permette di dormire letteralmente sotto un cielo di stelle, eccezionalmente invitato a entrare per via di una copertura trasparente, simbolo di un luogo in cui togliersi ogni peso è la prima regola per dimenticare lo stress. Nella versione deluxe, lo chalet vanta anche una jacuzzi nel terrazzo panoramico. La colazione - ovviamente bio e con prodotti di strutture del territorio - viene recapitata e lasciata davanti alla porta con quad elettrici. Anche questo suggerisce come il Toblacher See sia un campeggio certificato ecologico, con riscaldamento a biomassa, dove viene quasi spontaneo camminare a piedi scalzi sui sassi intorno al lago e sulle sponde dei torrenti. Magari insieme al proprio cane, che qui è un ospite degno di un trattamento speciale, comprensivo di lettino, pappa biologica e doccia dedicata.
E su tutto, l’unica, immensa e impagabile costante di un tetto di stelle.

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on