News

Catas inaugura il nuovo sito

published on: 18 marzo 2022
Catas inaugura il nuovo sito
Negli ultimi anni il grande tema della certificazione di prodotto è diventato una priorità anche nella filiera legno-arredo: poter garantire che un tavolo, una pavimentazione, o una cucina rispondano a precise norme che ne definiscono funzionalità, sicurezza, origine, qualità e sostenibilità. 

Un certificato che nasce da prove, test e verifiche che sta assumendo in sé nuovi valori: non solo una “patente” che permetta al produttore di partecipare a determinate gare o di soddisfare particolari richieste, ma un “segno”, un marchio, un documento che attesti valori e prestazioni che possano diventare un motivo di scelta per il consumatore finale. Dall’oramai lontano 1993 – anno in cui Catas rilasciò il primo “CQA-Catas Quality Award”, il primo documento che certificava la bassa emissione di formaldeide di pannelli a base legno – è passata molta acqua sotto i ponti e l’istituto oggi rilascia oltre 180 diverse certificazioni, dalle vernici ai profili lamellari, dalle materie prime alle pavimentazioni dei parchi gioco. Documenti che, per quanto determinanti nella qualità finale di qualsiasi prodotto vada poi nelle mani del consumatore finale, hanno sempre espresso il loro valore, il loro significato nel “B2B”, nel rapporto fra produttori coinvolti nelle diverse fasi del passaggio dai materiali al semilavorato e poi al prodotto finito. Non è un caso dunque che Catas abbia scelto di investire in una nuova vetrina on line: il sito cqa.catas.com, che permetterà a chiunque lo desideri di conoscere da vicino e in modo approfondito cosa ci sia “dietro e dentro” le certificazioni di prodotto “Catas Quality Award”.

Le riviste

Follow us on