Eventi

CIFF-Shanghai 2016 riapre i battenti

published on: 29 giugno 2016
CIFF-Shanghai 2016 riapre i battenti
Sta per riaprire i battenti CIFF-Shanghai 2016, l’edizione di settembre di China International Furniture Fair che, per il secondo anno, avrà luogo nella città più internazionale della Cina.

All’interno del
National Exhibition & Convention Center (Shanghai) di Hongqiao, dal 7 al 10 settembre, si svolgerà l’evento che trasformerà Shanghai nella capitale del design cinese. Un appuntamento giovane ma già consolidato: 400.000 metri quadrati di superficie saranno occupati da oltre 2.000 produttori di arredamento per la casa, mobili per ufficio, mobili da giardino, tessuti per l’arredamento, complementi d’arredo, macchinari e materie prime per la realizzazione degli arredi. Sono attesi oltre 100,000 professionisti internazionali del settore.

CIFF ogni anno lavora per garantire ad espositori e visitatori la migliore piattaforma commerciale del settore oltre che per offrire un’occasione unica di incontro e scambio tra le aziende e i maggiori player. Per questo nel settore viene definita: “Bootcamp for brands”, “The commercial center of Asian furniture”, “Weathervane of the Chinese Furniture Industry”.
L’appuntamento di spicco di CIFF-Shanghai 2016 sarà EAST Design Show: la mostra di una selezione di arredi prodotti dai più influenti ed apprezzati brand orientali contraddistinti per il buon design e l’alta qualità. Il buon design orientale esiste, e East Design Show è l’occasione perfetta per conoscerlo e riscoprirlo. CIFF consapevole della poca attenzione che è stata data al design cinese in epoca recente, si pone per il secondo anno consecutivo come promotore della creatività orientale e ha affidato l’incarico di organizzare l’evento a Zhu Xiaojie, famoso designer e preside del Wenzhou Furniture College, Hou Zhengguang, fondatore di Shanghai Each Corporation e di MoreLess Design, e Song Jianming, vice direttore della Chinese Academy of Fine Arts.
Sostenere i designer di fama da un lato, dare risalto ai giovani talenti dall’altro, è per CIFF fondamentale perché rappresenta un’importante motore di crescita del settore del mobile. E così EAST Design Show diventa vetrina internazionale e piattaforma in cui conoscersi, scambiare idee ed esperienze. All’esposizione si affiancano laboratori accademici come il Company Workshop a cui parteciperanno famose aziende del mobile, l’Academic Workshop dedicato alle scuole di design e al tema dell’educazione, l’Independent Workshop riservato ai laboratori particolarmente attenti al design del prodotto, il Media Workshop che vedrà la presenza della più influente stampa del settore.

In programma parecchi forum a cui parteciperanno importanti designers, giovani talenti, rappresentanti di blasonate aziende cinesi, scuole di design, buyers e media per discutere la crescita del design orientale. Nel logo di EAST Design Show si esplicitano tutti questi concetti: la matita simbolo del design e della produzione artigianale di qualità, la curva che rappresenta la felicità, il nero e il giallo simbolo dell’Asia.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on