News

Il Gerry's Bar del Grand Hotel et de Milan

published on: 31 ottobre 2019
Il Gerry's Bar del Grand Hotel et de Milan
Nel cuore di Milano, a due passi dal teatro alla Scala e di fronte via Montenapoleone, il Grand Hotel et de Milan ha ora un nuovo vestito grazie al lavoro di Dimorestudio, che ha interpretato il gusto eclettico, storico e al contempo moderno dell’iconico hotel di Milano. Ora il salotto discreto e raffinato del Gerry’s bar fiorisce grazie a tocchi delicati di rosa, ruggine ed oro. Una tavolozza di rosa e verde, preziosi velluti, sete e jacquard costituiscono il nuovo fil rouge della hall e del bar, infondendo nuova vita alle superfici di marmo, alle opere d'arte, al camino di fine ottocento, al tavolo antico e al pavimento in graniglia. Il verde brillante e l'arancio sono accostati a ricami bordeaux e rosa tenue. Accattivanti motivi floreali su tessuti lisci adornano i divani della hall, e motivi liberty ed esotici spiccano su cuscini e sgabelli del bar. Gli arredi sono impreziositi da frange, presenti sulle tende e sui nuovi paralumi in seta grezza plissettata color pastello. La luce morbida e accogliente crea una profusione di accenti rosa pallido, la stessa tonalità scelta per la pittura delle pareti. L’effetto optical del tappeto rivitalizza la hall con i suoi disegni geometrici e colorati, creando contrasto e fondendosi con l’ambiento classico. Il risultato è un connubio tra passato e presente che mantiene immutato il fascino del Grand Hotel et de Milan. Dimorestudio, lo studio di architettura ed interni che Britt Moran ed Emiliano Salci hanno fondato nel 2003, è stato in grado di donare un nuovo appeal contemporaneo ad un luogo che rappresenta una pietra miliare nella storia dell’ospitalità milanese, luogo gestito con passione e dedizione dalla famiglia Bertazzoni da ben tre generazioni. Il team di Dimorestudio è intervenuto rispettando l’essenza del luogo, la cui unicità risiede nella sua storia in continuo divenire, negli arredi antichi e nelle stanze.

Per saperne di più su: DIMORESTUDIO

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on