Eventi

Domotex 2016: business, tendenze e innovazioni

published on: 27 gennaio 2016
Domotex 2016: business, tendenze e innovazioni
Martedì 19 gennaio si è conclusa ad Hannover una delle edizioni di maggior successo nella storia di DOMOTEX. Con 1.441 espositori di 59 Paesi e 45.000 visitatori qualificati da oltre 100 Paesi, il più importante salone mondiale dei tappeti e delle pavimentazioni si è riconfermato ancora una volta volano per lo sviluppo del business, delle tendenze e delle innovazioni, dando nuovo impulso al mercato. 
“Da qualsiasi punto di vista lo si consideri – numero di espositori e di visitatori,internazionalità o percentuale di top decision maker –, i lusinghieri commenti di espositori e visitatori confermano il crescente richiamo del salone per il settore”, ha dichiarato Jochen Köckler, del CdA della Deutsche Messe, l’ultimo giorno di fiera, aggiungendo che “DOMOTEX è riuscita a rafforzare ancora una volta il suo  ruolo unico di propulsore dell’industria mondiale delle pavimentazioni”. 
Nei dodici padiglioni occupati, visitatori di tutto il mondo hanno potuto informarsi su novità e tendenze, stabilire e intensificare contatti internazionali e firmare ordini. Circa 27.500 visitatori arrivavano dall’estero: il 50 per cento dall’Unione Europea, il 25 per cento dall’Asia e l’otto per cento dall’America. Soprattutto dall’Asia si è registrata una crescita di affluenza importante, pari al 29 per cento. “A DOMOTEX si dà appuntamento l’industria mondiale del settore”, ha affermato Köckler. “Non c’è altro posto dove si incontrino così tanti decision maker”. 
La fama internazionale di DOMOTEX è potente motore di business per l’intero settore. “DOMOTEX è perno e fulcro del settore dei pavimenti a livello mondiale. Qui ci sono davvero tutti gli operatori che contano per noi e che arrivano da tutti i continenti. Per questo a DOMOTEX possiamo avere colloqui d’affari di alto livello”, dice Guido Schulte, Amministratore dell’azienda tedesca MeisterWerkeSchulteGmbH diRüthen-Meiste.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on