Eventi

HAPPY BUSINESS TO YOU 2015 – BORSA DEL CONTRACT ITALIANO

published on: 14 settembre 2015
HAPPY BUSINESS TO YOU 2015 – BORSA DEL CONTRACT ITALIANO
A Pordenone tre giorni dedicati al mercato contract e all'internazionalizzazione culminano con uno straordinario convegno sulle nuove opportunità in Iran.

L’evento B2B riservato ad imprenditori italiani e operatori internazionali del mercato dei progetti “chiavi in mano” prende il via il 16 settembre presso il Pordenone Expo Center e si conclude il 18 settembre con il convegno aperto al pubblico Nuove strategie per il Contract Italiano: il caso Iran, a cura di Pordenone Fiere in collaborazione con INTERNI. Partner in questa iniziativa e nell’accoglienza delle delegazioni internazionali è ConCentro, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pordenone. 
 “Si preannunciano tre intense giornate di opportunità ed incontri - prosegue Pietro Piccinetti – durante le quali gli operatori internazionali presenti a Pordenone grazie alla collaborazione e al contributo di ICE - Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione, potranno incontrare, conoscere e concludere accordi con gli imprenditori italiani che operano nel settore delle commesse contract, ovvero progetti e forniture chiavi in mano per alberghi, complessi residenziali, navi, centri congressi, sale di teatro e di cinema, spazi museali, aeroporti, ospedali o comunità”. 

Le aziende partecipanti, attive nei settori wellness, arredo bagno, forniture per la collettività, arredo urbano, lighting e sistemi per l'ufficio, potranno confrontarsi direttamente con i 50 operatori internazionali invitati, general contractor, interior designer e distributori, provenienti da 16 paesi decisamente rilevanti per il mercato contract, come Algeria, Arabia Saudita, Azerbaijan, Egitto, Emirati Arabi, Estonia, Finlandia, Indonesia, Iran, Israele, Kazakhstan, Lettonia, Marocco, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Svezia e Ucraina, che hanno confermato la loro presenza e saranno accolti a Pordenone in un crescendo di iniziative volute da Pordenone Fiere in stretta collaborazione con ICE-ITA e ConCentro. 
Nelle tre mattinate della Borsa del Contract, gli imprenditori che hanno aderito alla manifestazione effettueranno meeting one to one, secondo un’agenda costruita in base al profilo aziendale e alle richieste dei buyer esteri. 

Tra le novità segnalate, il convegno aperto al pubblico “Nuove strategie per il Contract Italiano: il caso Iran”, a cura di Pordenone Fiere con INTERNI (venerdì 18 settembre presso la Sala Congressi Zuliani di Pordenone Expo Center). L’incontro è finalizzato a mettere in luce, attraverso le testimonianze di esperti e nomi illustri italiani e iraniani del mondo dell'architettura e della progettazione chiavi in mano, i nuovi scenari e le possibilità di business apertesi in Iran con la fine dell’embargo. Al dibattito parteciperà un team di professionisti internazionali legati al mondo del Contract, in grado di offrire una prospettiva a tutto tondo su quelli che saranno gli sviluppi futuri di questo Paese. 
Grazie alla lungimirante strategia a favore dell’internazionalizzazione delle imprese, Pordenone Fiere è stata la prima Fiera Italiana in Iran che, nel gennaio 2015, ha portato le aziende del made in Italy presso l'Iran International Expo Teheran e, sempre in questa sede, dal 10 al 13 gennaio 2016 si terrà la seconda edizione di Contract Italiano Made in Italy. L’accordo firmato nel 2014 tra il Governo Iraniano, la Fiera di Teheran e Pordenone Fiere ha riconosciuto infatti a quest'ultima, in esclusiva per 5 anni, l’organizzazione della manifestazione dedicata al contract. 

Happy Business to You – Borsa del Contract Italiano si terrà dal 16 al 18 settembre 2015, presso Pordenone Fiere in Viale Treviso 1

Le riviste

Follow us on