Eventi

Heimtextil 2018: crescono espositori e visitatori

published on: 12 febbraio 2018
Heimtextil 2018: crescono espositori e visitatori
Inizio positivo per la nuova stagione dell’arredamento: circa 70.000 i visitatori di 135 paesi hanno potuto sperimentare le innovazioni di design di 2.975 espositori internazionali a Heimtextil dal 9 al 12 gennaio. La progettazione urbana nel contesto dell’architettura e dell’industria alberghiera è stato il tema principale della fiera internazionale per i tessuti per la casa e per il contract. “Con una crescita dei visitatori e degli espositori, Heimtextil ha convinto su tutta la linea, rafforzando la propria posizione di fiera mondiale”, afferma Detlef Braun, CEO di Messe Frankfurt. 

Circa 70.000 visitatori, compresi i rappresentanti della vendita al dettaglio, del commercio all’ingrosso e i decoratori d’interni nel campo del design, dell’architettura e dell’industria alberghiera, hanno potuto trarre ispirazione dall’unicità dei prodotti presentati in fiera. La qualità dei visitatori è stata molto alta, in particolare grazie alla presenza dei migliori buyer internazionali del settore retail: rappresentanti commerciali, i principali acquirenti delle maggiori società di vendita, dei negozi di arredo e delle catene di vendita al dettaglio. Quasi tre quarti dei visitatori erano
dirigenti e più di sette visitatori su dieci hanno visitato Heimtextil dall’estero. La fiera è infatti la piattaforma ideale per il segmento commerciale della piccola e media distribuzione e per i decoratori d’interni, che possono beneficiare di offerte su misura e di programmi esclusivi. 

Per l’ottava volta consecutiva, la fiera ha visto crescere il numero delle aziende espositrici, che quest’anno sono state ben 2.975. Oltre ai leader del mercato globale e del settore, Heimtextil ha fornito una piattaforma internazionale anche per oltre 50 giovani designer e start-up con il nuovo programma “New & Next”. Uno dei punti focali della fiera è stato l’arredamento contract e l’attenzione al target degli architetti e progettisti. Ad Heimtextil l’architettura ha incontrato il design tessile. Con un programma di conferenze di alto livello, visite guidate tematiche e un’area espositiva specifica, il nuovo “Interior. Architecture.Hospitality Expo” nel padiglione 4.2, Heimtextil ha incrementato l’offerta nell’arredamento per conto terzi. Numerosi architetti e interior designer, albergatori e arredatori hanno potuto cogliere i vantaggi delle informazioni fornite e delle diverse opportunità di networking. L’urbanizzazione sta diventando un importante argomento di tendenza, in particolare, con l’area “Theme Park”, Heimtextil ha fatto una previsione sulle tendenze di design e di arredamento del futuro. Sotto il motto “Il futuro è urbano”, esperti di design internazionale hanno rappresentato il megatrend dell’urbanizzazione. 
La prossima edizione di Heimtextil, fiera internazionale per i
tessuti per la casa e per il contract, si terrà a Francoforte dall’8
all’11 gennaio 2019.

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on